Le colline bruciano/ Su Rete 4 il film di Stuart Heisler

- Matteo Fantozzi

Le colline bruciano in onda oggi, 28 giugno, su Rete 4, dalle 16.50. Regia di Stuart Heisler, con Tab Hunter, Natalie Wood, Eduard Franz e Claude Akins.

le collne bruciano 2019 film 640x300
Le colline bruciano

Le colline bruciano, film di Rete 4 con Natalie Wood protagonista femminile

Le colline bruciano andrà in onda nel pomeriggio di oggi, 28 giugno, su Rete 4, dalle ore 16.50. Il genere di questo film del 1956 è romantico sentimentale, è diretto da Stuart Heisler, con Tab Hunter, Natalie Wood, Eduard Franz e Claude Akins. Il titolo in lingua originale è The Burning Hills, poichè il paese di distribuzione è l’America. Natalie Wood è la bellissima protagonista femminile, che ha alle sue spalle una lunga carriera che è iniziata quando aveva soli cinque anni, quindi la sua bravura è subito spiccata e ha fatto la differenza rispetto ad altri bambini. Spesso ha ottenuto le parti di giovani sudamericane, grazie al suo aspetto sensuale ed esotico.

A testimoniare ciò è la sua performance nel vestire i panni di Maria, la portoricana di un celebre musical e in questo film invece ha il ruolo di Maria Christina Colton, una donna giovane del Messico. La produzione però ha pensato che l’accento della ragazza non era per nulla credibile, quindi ha deciso in via definitiva di far doppiare la Wood durante la fase di post produzione. Hunter è nato a New York nel 1931 ed è un attore degli Stati Uniti. Dopo aver debuttato a diciotto anni ha lavorato senza tregua, nonostante i critici fossero a sfavore di ciò.

Poiché era biondo e atletico, negli anni Cinquanta era l’idolo delle ragazzine, che non tenevano conto del fatto che non fosse molto bravo a recitare. Lui ha lavorato in produzioni minori, ma per tanti film. Natalie Wood è nata a San Francisco, in California, nel 1938 ed è un’attrice degli Stati Uniti. Ha iniziato a recitare da quando era piccola in diversi ruoli anche come protagonista ed è presto divenuta attrice affermata tra melodramma e commedia, pure in ruoli secondari. Skip Homeier è nato nel 1930, a Chicago, in Illinois ed è un attore statunitense. Ha iniziato a recitare nel momento in cui aveva sei anni, inizialmente in radio, poi nelle commedie vestendo i panni di un bambino nazista e minaccioso che viene allontanato dalla Germania di Hitler e mandato negli Stati Uniti dai parenti. Da grande spesso interpreta dei ruoli da cattivo. La critica afferma che solamente la bella protagonista può spingere a far vedere alla gente questo film, che è carente di sceneggiatura e soggetto ed è poco originale, in quanto sono presenti sparatorie e inseguimenti a cavallo.

Le colline bruciano, la trama della pellicola

Le colline bruciano parla di Trace, che è un cowboy che trova il fratello morto e comprende subito che i colpevoli dell’omicidio sono i compagni di Jack Sutton, un allevatore di bestiame e suo grande rivale. Trace va da lui e lo minaccia di denuncia e l’uomo cerca di ucciderlo, ma Trace lo anticipa, avendo la meglio. Gli uomini fedeli a Sutton lo braccano, quindi il ragazzo si nasconde all’interno di un’antica miniera, dove ad aiutarlo sarà Maria, ovvero la figlia di un allevatore che è stato ucciso qualche anno prima proprio da questo uomo cattivo. I due decidono perciò di unire le forze per sconfiggere il loro comune rivale.

Una curiosità affascinante

Dietro la realizzazione di questa pellicola c’è una curiosità affascinante, ovvero la protagonista, Natalie Wood, che interpreta Maria, la giovane messicana, ha davvero queste origini. Ciò sembra aver create dei problemi ai produttori, proprio a causa del suo forte accento tipico della zona, decidendo quindi di effettuare un doppiaggio della sua voce in lingua originale, sostituendola con un’altra che non avesse questo accento marcato. Stiamo parlando di un film wester discreto, che ha uno stampo classico e dei paesaggi ampi e che genera emozioni a catena. Racconta una storia non molto originale, in quanto sono argomenti che si sono già sentiti anche in altri film. Le riprese per la pellicola si sono svolte negli Stati Uniti D’America e alcune location sono: Juarez Square, Warner Ranch, Calabasas, California e USA Warner Ranch.





© RIPRODUZIONE RISERVATA