Le Iene, nuova aggressione Casamonica/ Video, Di Sarno e autore “vittime” del clan

- Emanuele Ambrosio

A Le Iene una nuova aggressione dei Casamonica: questa volta “vittime” del clan l’inviato Alessandro Di Sarno e il suo autore

Di Sarno botte dai Casamonica a Le Iene

A Le Iene una nuova aggressione dei Casamonica: questa volta “vittime” del clan l’inviato Alessandro Di Sarno e il suo autore. Durante la puntata di mercoledì 21 ottobre 2020 è andata in onda il servizio di Alessandro Di Sarno che, dopo aver visto un video di Nando Casamonica pubblicato su Instagram in cui si vede il nipote minorenne guidare un’automobile, decide di far visita al clan. Di Sarno si reca così nella zona di Roma dove vivono tantissimi discendenti della famiglia tra cui Guerino, discendente diretto dei capi dei capi di tutti i Casamonica. L’inviato ha deciso di recarsi nella tana del lupo dopo aver visto il video di un ragazzo minorenne che guidava una Smart. L’incontro non è stato dei migliori, visto che l’accoglienza del clan è stata come sempre molto forte. Prima di arrivare a Nando, Di Sarno incontra diversi personaggi del clan tra cui una donna che, dopo aver visto il video del ragazzino, dice: “noi siao un miliardo di Casamonica, non siamo tutti parenti”. Poco dopo però Di Sarno riesce a rintracciare Nando a cui dice: “vogliamo chiederti semplicemente perchè hai fatto guidare la macchina a tuo nipote”.

Alessandro Di Sarno aggredito dai Casamonica: il video – servizio de Le Iene

Nemmeno il tempo di completare la domanda che una donna interrompe Alessandro Di Sarno de Le Iene urlando: “vada via oppure vuole che chiamo i carabinieri?”. La famiglia Casamonica non la prende affatto bene, visto che il padre Guerino, peraltro agli arresti domiciliari, esce di casa facendo irruzione con una scopa in mano seguito da una donna. I due cominciano a inseguire Alessandro Di Sarno e il suo autore rompendo prima la telecamera e poi i microfoni. Poco dopo arriva anche Nando che rivolgendosi all’inviato dice: “perchè stai infangando mio nipote, ma perchè? Cancella quel video…”. Ma non finisce qui, visto che la donna torna all’attacco con fare minaccioso spezzando il microfono dell’inviato. Intanto Guerino senza girarci troppo intorno invita la Iene a non rompere i cogli*ni e di andare a quel paese. Di Sarno cerca di spiegare i motivi che l’hanno spinto a recarsi da loro: “volevo solo mostrare a questa famiglia che un adulto dovrebbe essere un modello” sul finale invia loro un messaggio “cari Casamonica rimaniamo a nostra disposizione per un confronto civile”. Accetteranno? Ecco il video del servizio di Alessandro Di Sarno de Le Iene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA