LE INDAGINI DI LOLITA LOBOSCO/ Diretta e anticipazioni 7 marzo: nuovo caso risolto

- Hedda Hopper

Le indagini di Lolita Lobosco torna questa sera con la penultima puntata in cui Raz Degan è protagonista. Il vicequestore risolve un nuovo caso.

finti stupri
Luisa Ranieri nella fiction Le indagini di Lolita Lobosco

Le indagini di Lolita Lobosco penultima puntata 7 marzo 2021: diretta e commento live

Volgono al termine le indagini di Lolita Lobosco per quanto riguarda il caso di Pap’russ. Lolita viene a sapere che quello dello chef non era il suo unico lavoro: Nicola Stramaglia – questo il suo vero nome – faceva anche lo strozzino. Così, tra i vari indiziati subentra un certo Stefano Amatulli, a cui Pap’russ aveva prestato un’ingente cifra. Inizialmente, Amatulli nega di conoscerlo, ma Lolita sa già che i due hanno avuto contatti. Il vero colpevole, però, non è lui, ma un suo rivale sul lavoro, colui che – tra le altre cose – gli aveva rubato la ricetta degli spaghetti all’assassina. Intanto, Lolita è ancora alle prese col caso di suo padre, che a quanto pare è stato investito volutamente da qualcuno che gli voleva male. Riuscirà a risolvere anche questo caso? L’episodio si conclude, e la storia viene lasciata in sospeso. (agg. di Rossella Pastore)

Danilo ha un’altra?

Ne Le indagini di Lolita Lobosco, Lolita si trova alle prese con una nuova grana. Danilo, infatti, le aveva detto che sarebbe stato via per un po’ di tempo, e invece lei se lo ritrova in giro per Bari in compagnia di un’altra donna. Anzi, di una ragazza: la sua apparente ‘fidanzata’ è molto più giovane di Lolita (ovvero, dell’età giusta per lui), e il vicequestore è molto deluso. Per questo, si concede un giro sul motocarro di un vecchio amico di suo padre, Trifone, che le ricorda i vecchi tempi e la solleva un po’. Almeno fino a quando – arrivata sotto casa – non rivede Danilo, che ci tiene a rassicurarla: la ragazza con cui Lolita l’ha visto era con lui per un’intervista. Intanto, la Lobosco è ancora alle prese con l’omicidio che si interseca con l’ennesimo caso di stupro. Questa volta, poi, la materia è particolarmente scabrosa. (agg. di Rossella Pastore)

Compare Raz Degan

Inizia la terza puntata de Le indagini di Lolita Lobosco. A farla da padrona, come scenografia, è sempre la città di Bari, splendida e messa ben in risalto in quasi tutte le inquadrature. Meno apprezzabile, invece, la presentazione ammiccante della protagonista e del personaggio di Raz Degan, destinati a incontrarsi e a scontrarsi in questo episodio che segue la linea dei precedenti. Lolita, infatti, non perde la sua aria da sciupamaschi, il che la rende un personaggio a tratti parecchio volgare. Evitabili anche le scene esplicite che la vedono in compagnia del suo pseudo-fidanzato Danilo, di dieci anni più giovane di lei. Di certo, però, Lolita ha fiuto per le indagini, ed è in grado di portarne avanti ben due in contemporanea. Una di queste è quella che riguarda la scomparsa del padre, capitolo mai chiuso della sua vita e che la condiziona tuttora. Il vero focus, però, è sulla morte di Nicola Stramaglia, chef noto come ‘Pap’russ’ che in città tutti conoscevano. (agg. di Rossella Pastore)

Lolita Lobosco come Montalbano

Manca poco all’inizio della penultima puntata de Le indagini di Lolita Lobosco, la fiction con protagonista Luisa Ranieri già definita dal pubblico il ‘Montalbano al femminile’. L’attrice, sposata tra l’altro con Luca Zingaretti, si è detta ‘onorata’ del paragone: “Sono onorata dell’accostamento perché significherebbe ottenere lo stesso successo, ma Montalbano è un unicum e penso che i telespettatori, vedendo Lolita, non abbiano ravvisato nulla che possa accomunare i due personaggi”. In un’intervista rilasciata in questi giorni al settimanale Voi, Luisa ha parlato anche del suo lavoro fianco a fianco con Zingaretti nella loro casa di produzione: “Sicuramente lavorare insieme rappresenta un piano di condivisione importante in un mestiere, come il nostro, che spesso ci porta lontano da casa”. (agg. di Rossella Pastore)

Le Indagini di Lolita Lobosco, anticipazioni penultima puntata oggi, 7 marzo

Tutto è pronto per il ritorno di Luisa Ranieri su Rai1. Per molto tempo abbiamo atteso l’annuncio ufficiale del suo arrivo a Sanremo 2021 ma, alla fine, così non è stato. La cosa è sembrata molto strana al pubblico della rete e non solo per via della grandezza dell’attrice ma anche perché proprio lei sta occupando il prime time della domenica e lo stesso farà questa sera con una nuova puntata de Le Indagini di Lolita LoBosco. In particolare, Luisa Ranieri tornerà a vestire i panni della protagonista barese che tante risate sta facendo fare ai fan (e non solo) dei romanzi di Gabriella Genisi. Ma cosa succederà questa sera? L’appuntamento è fissato con la penultima puntata dal titolo Spaghetti all’assassina in cui sentiremo parlare nuovamente di indagini ma anche di vittime illustri. A chi toccherà questa volta?

Chi ha ucciso chef Schirone?

Le anticipazioni de Le Indagini di Lolita Lobosco rivelano che Luisa Ranieri dovrà di nuovo sporcarsi le mani di sangue per trovare l’assassino di un noto ristorante poco lontano da casa sua. Lolita si ritrova ad entrare per la prima volta in un ristorante che si trova poco distante da casa sua. In particolare le indagini la porteranno in un locale molto rinomato per via dell’omicidio dello chef Geppino Schirone, interpretato da Totò Onnis, colui che ha ideato la ricetta degli spaghetti all’assassina, che danno il titolo alla puntata. Lo chef detto Pap’russ una mattina viene trovato morto nella sua cucina e toccherà a lei, attirata dalle urla in strada, scendere di casa in vestaglia e pantofole per ritrovarsi davanti il cadavere.

Raz Degan guest star

Prenderà il via da qui la nuova puntata della fiction di Rai1 che porterà nel prime time una guest star d’eccezione ovvero l’amato e noto Raz Degan. Sarà l’ex di Paola Barale, modello e attore, a vestire i panni di Benallal Matou, forse un individuo legato alla vita non proprio lineare e limpida della vittima di questa penultima puntata. Lolita si ritroverà a scoprire che Schirone aveva numerose luci ed ombre nella sua vita e forse questo lo avrebbe portato dietro le sbarre molto presto. Forse sapeva qualcosa che avrebbe potuto aiutare gli inquirenti e quindi lo hanno fatto fuori per questo o solo proprio i suoi spaghetti la chiave di questo nuovo mistero? Molto presto sarà lei ad accorgersi che forse è solo una vittima e che dovrà lavorare sodo per renderle giustizia. Il resto lo scopriremo questa sera su Rai1 a partire dalle 21.30 circa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA