Le Miniere di Re Salomone/ Su Rete 4 il film con Deborah Kerr

- Matteo Fantozzi

Le Miniere di Re Salomone in onda su Rete 4 oggi, 20 gennaio, dalle 16:40. Nel cast Deborah Kerr, Stewart Granger, Richard Carlson, Hugo Haas, Lowell Gilmore e Munto Anampio.

miniere re salomone 2019 film 1 640x300
Le miniere di re Salomone

Le Miniere di Re Salomone, folm di rete 4 diretto da Compton Bennett e Andrew Marton

Le Miniere di Re Salomone va in onda su Rete 4 per il pomeriggio di oggi, giovedì 20 gennaio, a partire dalle ore 16:40. Si tratta di una pellicola realizzata nel 1950 negli Stati Uniti d’America dalla casa cinematografica Metro Goldwyn Mayer e distribuita con titolo originale King Solomon’s Mines. Il soggetto è stato tratto dall’omonimo romanzo scritto da H. Rider Haggard nel 1885 e la sceneggiatura rivista per la versione cinematografica da Helen Deutsch.

La regia che è stata curata da Compton Bennett e Andrew Marton, il montaggio è stato eseguito da Conrad A. Nervig e Ralph E. Winters, le musiche della colonna sonora sono state scritte da un Mischa Spoliansky. Nel cast sono presenti in tanti attori che hanno fatto la storia del cinema tra cui Deborah Kerr, Stewart Granger, Richard Carlson, Hugo Haas, Lowell Gilmore e Munto Anampio.

Le Miniere di Re Salomone, la trama del film: un famoso cacciatore e…

Leggiamo la trama de Le Miniere di Re Salomone. Allan Quatermain è un famoso avventuriero e cacciatore che ha sempre amato il continente nero ossia l’Africa. Infatti Nonostante sia nato in Gran Bretagna ha deciso di vivere la sua vita nella sperduta savana africana occupandosi di caccia e soprattutto vestendo i panni della guida per quanti, dall’Occidente, decidevano di vivere emozionanti avventure alla scoperta di quelle terre selvagge e per godere del brivido di ritrovarsi dinnanzi ad un pericoloso animale selvaggio. La sua vita cambia in maniera trasversale quando un giorno incontra lungo il suo cammino la giovane e bella Elizabeth Curtis e suo fratello John.

I due sono disperati perché da diversi mesi stanno cercando in ogni modo di avere notizie e tracce su quello che è accaduto al marito di lei. Dopo aver avuto dei contatti con alcune gente del luogo ha preso la decisione di affidarsi ad Allan Quatermain che conosce in maniera perfetta tutte le zone come se fossero le proprie tasche e inoltre è in possesso della scaltrezza necessaria per riuscire a cavarsela in qualsiasi occasione. Purtroppo la situazione in questo caso è piuttosto complicata se non drammatica perché il marito era partito diversi mesi prima a capo di una spedizione alla scoperta dell’Africa e in particolare per avere notizie sulla leggendaria zona geografica in cui sarebbero ubicate le mitiche miniere di Re Salomone.

Non ci sono documenti storici che avvalorano la tesi per cui le miniere che siano effettivamente esistite e questo è un ulteriore elemento di difficoltà per lo stesso Quatermain il quale accetta per una questione di soldi e perchè ama le sfide impossibili. Inoltre, per l’avventuriero è praticamente colpo di fulmine non appena si ritrova davanti ai propri occhi la bella Elizabeth che dal suo canto rimane affascinata da quello stile di vita così differente dal suo. L’unica traccia che potranno seguire riguarda la copia della mappa di cui la donna dispone e che, a quanto pare, è stata ritrovata nelle mani di un misterioso nativo del quale si sa pochissimo.

Durante questa spedizione il piccolo gruppo di avventurieri dovranno fare i conti con numerose difficoltà che non avevano preso in considerazione e soprattutto i forti interessi che spingevano uomini potenti e ricchi nel ricercare quello che sarebbe un tesoro al di là di ogni immaginazione.





© RIPRODUZIONE RISERVATA