Le Ragazze/ Anticipazioni 17 giugno: Stefania Casini, il cancro e Suspiria

- Stella Dibenedetto

Le ragazze, anticipazioni prima puntata 17 giugno: Teresa Vergalli, Stefania Casini, Maria Pia Marroni, Milena Bertolini ed Elisabetta Lachina protagoniste.

le ragazze min 640x300
Screenshot da video

Continua il racconto fatto dalle protagoniste della puntata de Le Ragazze, in onda su Rai 3 oggi 17 giugno. Stefania Casini ricorda gli anni della recitazione, la bellezza di essere nel cast di Suspiria ma anche il dramma della malattia: “Ho avuto un cancro, la malattia mi ha reso una persona migliore”. Si prosegue col racconto di Elisabetta Lachina, i cui genitori furono coinvolti nella Strage di Ustica: “Noi non siamo ancora riusciti a seppellire i nostri genitori. Sono 40 anni che è sempre il 27 giugno.” E ancora con Milena Bertolini, campionessa di calcio e donna impegnata anche nel mondo della politica, che racconta: “La mia storia col calcio è sempre stata una storia di sacrificio.” ​(Aggiornamento di Anna Montesano)

Dai fascisti con Teresa Vergalli ai film di Stefania Casini

La nuova puntata di Le Ragazze parte con la testimonianza di Teresa Vergalli che racconta il periodo del fascismo e delle terribili torture alle quali venivano sottoposte le donne partigiane che venivano catturate. Il programma ha avuto seguito con il racconto di Maria Pia Marroni, una ginecologa napoletana “ragazza degli anni ’60” che ha svelato come, in quegli anni, non venissero concesse tante cose alle donne. “Nell’infanzia avrei voluto fare di più, vivere di più, recitare, ballare, una serie di cose che non erano consentite.” ha raccontato. E si continua con Stefania Casini, attrice molto attiva anche dal punto di vista sociale: “Ho manifestato per l’aborto che è stato una grande conquista per le donne.” (Aggiornamento di Anna Montesano)

Le ragazze, anticipazioni puntata 17 giugno

Giovedì 17 giugno in prima serata, alle 21.20, su Rai3 torna l’appuntamento con “Le Ragazze”. Tre nuove puntate in cui saranno raccontate le storie di donne appartenenti a generazioni diverse e il cui percorso s’intreccia con quello dell’Italia. Tante le storie che saranno raccontate nel corso della prima puntata. Si partirà con Teresa Vergalli che racconterà la sua storia da ragazza degli anni ’40 che ha conosciuto la Guerra e che ha lottato per i diritti femminili partecipando alle organizzazioni femminili e impegnandosi in politica nella lotta del PCI. Dal 1975, poi, la scelta di dedicarsi solo all’insegnamento. Spazio, poi, alla storia di Stefania Cansini e Maria Pia Marroni: la prima, dopo aver recitato nei film di Pietro Germi, Bernardo Bertolucci, Peter Greenaway e Dario Argento si è dedicata ai reportage da giornalista, alla regia e alla produzione di documentari; la seconda, invece, è una ginecologa che, nel 1973, pur essendo ancora una studentessa, durante l’epidemia di colera a Napoli, fu impegnata nella somministrazione dei vaccini.

Le ragazze: le altre protagoniste della prima puntata

Durante la prima puntata della nuova edizione de Le Ragazze, sarà raccontata anche la storia di Milena Bertolini, calciatrice, allenatrice e dal 2017 commissario tecnico della nazionale femminile italiana. Durante i Mondiali del 2019 è riuscita a portare la squadra fino ai quarti di finale. La puntata, poi, continuerà con Elisabetta Lachina che, la sera del 27 giugno 1980 vide la propria vita stravolta. I suoi genitori Giuseppe Lachina e Giulia Reina, persero la vita nella strage di Ustica insieme agli altri 79 passeggeri del DC-9 Itavia. In tutti questi anni, Elisabetta non ha mai smesso di mantenere vivo il ricordo dei genitori. Infine, l’ultima protagonista del primo appuntamento de Le Ragazze sarà Diletta Bellotti, un’attivista che nel 2019 ha lanciato l’iniziativa #pomodorirossosangue contro lo sfruttamento dei braccianti agricoli del meridione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA