Lee Ryan fuori controllo/Il membro dei Blue viene arrestato: cosa è accaduto in aereo

- Serena Granato

Lee Ryan finisce arrestato, per una condotta intimidatoria assunta in un volo aereo: le indiscrezioni sul cantante dei Blue

lee ryan  640x300
Lee Ryan

Lee Ryan nei guai: cosa è accaduto in aereo

E’ considerato uno degli intramontabili sex-symbol del mondo della musica e in queste ore Lee Ryan (39 anni) torna a catalizzare l’attenzione mediatica per dei nuovi guai giudiziari che lo riguardano. Lo storico componente di una nota boyband britannica, i  Blue, è stato arrestato per via di un comportamento assunto in aereo, ritenuto inopportuno e intimidatorio. Come ripreso da Independent, l’ugola d’oro di Sorry Seems to be the hardest word featuring Elton John ha a quanto pare aggredito l’equipaggio di un aereo, mentre era nel mezzo di un volo. Il componente storico dei Blue, quindi, avrebbe assunto un atteggiamento intimidatorio, quando lo scorso 31 luglio, per un ritardo accumulato di 20 minuti si sarebbe visto costretto a muovere una contestazione all’equipaggio dell’aereo su cui era a bordo. L’aereo su cui viaggiava Lee Ryan era diretto da Glasgow a Londra, nel mezzo di un volo della British Airways. Al The Sun alcuni testimoni passeggeri del volo “incriminato” hanno a quanto pare riferito che il beniamino pop di diverse generazioni sarebbe “diventato aggressivo con le hostess quando era chiaro che non gli avrebbero servito alcol”.

Lee Ryan arrestato e poi rilasciato: ecco cosa è successo

Il cantante avrebbe cominciato a spostarsi ininterrottamente in aereo, apparendo in trepidante attesa di ottenere ciò che voleva, per poi rifiutarsi di tornare alla sua postazione quando gli è stato chiesto di tornare a sedersi. Sempre secondo la ricostruzione dei fatti ripresa dai principali tabloid, Lee Ryan si sarebbe fiondato persino dietro le tende dell’equipaggio di cabina per ottenere l’alcol, con l’equipaggio che avrebbe messo in collegamento l’audio dell’aereo con la polizia, per denunciare la condotta inquietante del cantante. Non appena atterrato all’aeroporto di Londra da Glasgow Lee Ryan sarebbe quindi stato arrestato per “reati di ordine pubblico”.

Gli agenti hanno dichiarato che intorno alle ore 16.40 di domenica 31 luglio avevano intercettato un volo giunto all’aeroporto di Londra da Glasgow per arrestare l’uomo accusato di intimidazioni, ovvero il cantante ex dei Blue. . Tuttavia dopo essere stato arrestato il cantante è a quanto pare stato rilasciato, in attesa dei risultati delle indagini in corso su quanto accaduto in aereo.

Di recente, i Blue hanno dato annuncio del loro tour mondiale, che nasce per la celebrazione del ventennale di carriera del gruppo.







© RIPRODUZIONE RISERVATA