Lei è la mia ossessione/ Su Rai 2 il film con Alex Esola (oggi, 15 giugno)

- Matteo Fantozzi

Lei è la mia ossessione in onda su Rai 2 di oggi, 15 giugno. Regia di Damián Romay e Jacobo Rispa, nel cast Louise Lombard e Alex Esola. Trama e curiosità sul film

Lei e la mia ossessione 640x300
Lei è la mia ossessione

Lei è la mia ossessione” nasce come film per la televisione e non è mai stato trasmesso al cinema, ma non è la prima volta che la Rai propone questo film per arricchire il suo palinsesto. Non avendo a disposizione delle recensioni firmate da importanti firme di critici cinematografici, le uniche testimonianze sul film arrivano dai siti internet e i blog cinematografici reperibili in rete. Il film non ha convinto gli spettatori, che lo hanno bollato come un tentativo non riuscito di proporre un thriller sfruttando il cliché della relazione tossica tra insegnante e studente. Apprezzate però le interpretazioni degli attori protagonisti, in particolare Louise Lombard e Alex Esola.

Lei è la mia ossessione, il cast del film

Lei è la mia ossessione va in onda su Rai 2 nel primo pomeriggio di oggi, martedì 15 giugno. Il thriller è stato diretto dalla coppia di registi Damián Romay e Jacobo Rispa, con Louise Lombard e Alex Esola nel ruolo di protagonisti. Sicuramente si tratta di un film per il piccolo schermo e con qualche limite di troppo, nonostante questo per essere un prodotto pomeridiano di inizio estate regala al pubblico degli spunti interessanti. Non ci si annoia nonostante i limiti siano evidenti fin dall’inizio del film stesso. Certo deve piacere il cinema thriller e non si deve partire con presupposti troppo alti col rischio di trovarsi di fronte a dei momenti di grande delusione.

Lei è la mia ossessione, la trama del film

Lei è la mia ossessione ambientato negli Stati Uniti racconta la storia Stephanie, donna attraente che lavora come insegnante di biologia in un liceo. Stephanie è sposata con un importante business man, Michael, con il quale ha avuto la bella figli Nicole, nel pieno dell’adolescenza.

Purtroppo le scarse attenzioni che Michael rivolge a Stephanie fanno sì che il rapporto tra i due vada rapidamente in crisi. Inoltre, il rapporto con la figlia Nicole è tutt’altro che idilliaco, dato che la ragazza parla poco con la madre e trascorre moltissime ore con il volto rivolto allo schermo del suo cellulare. Nelle crepe di questa famiglia alla deriva si inserisce James, un aitante giovane studente che da subito mostrerà un interesse quasi morboso per l’insegnante di biologia.

Durante una gita di classe, i due si scambiano un bacio, azione della quale Stephanie si pente immediatamente. James viene da un contesto difficile, vive in un camper con la madre alcolizzata, che cambia continuamente compagni, i quali riversano sul giovane le loro vessazioni e le loro frustrazioni. In Stephanie, James vede infatti quella madre che non ha mai avuto, sviluppando però una morbosità a sfondo erotico nei confronti della donna. Pur di starle vicino, James inizia a uscire con Nicole, la figlia dell’insegnante, per far sì di entrare in casa di Stephanie e trascorrere del tempo con lei. Una sera James tenta l’approccio con la sua insegnante di biologia, che però lo respinge malamente. Il finale è tutto da vivere es estremamente mozzafiato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA