Leonardo Pieraccioni/ “Devo tutta la mia carriera al Cecchi” (Maledetti Amici Miei)

- Morgan K. Barraco

Leonardo Pieraccioni ospite a Maledetti Amici Miei. Il regista e attore racconta la sua carriera e rivela: “Cecchi Gori un produttore geniale”

leonardo pieraccioni
Leonardo Pieraccioni, Maledetti Amici Miei

Leonardo Pieraccioni è uno degli ospiti di punta della terza serata di Maledetti Amici Miei. L’attore e regista entra sulle note della colonna sonora de “Il Ciclone”, il film campione di incassi del 1996, e comincia a raccontare aneddoti sulla sua carriera. In primis scherza sul collega ed amico Massimo Ceccherini, ma poco dopo è Giovanni Veronesi a prendere la parola e a ricordare uno dei film più folli fatti insieme. “Abbiamo fatto ricche delle persone” dice Veronesi parlando di alcuni musicisti che, grazie al successo dei film di Pieraccioni, hanno cambiato la loro vita. Pieraccioni poi rivela: “devo tutta la mia carriera al Cecchi”, il produttore cinematografico che “prima che uscisse il Ciclone disse il flamenco non ha mai fatto una lira in Italia, mise il sigillo, lui è un produttore geniale”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Ceccherini punge: “Gli farò credere…”

Leonardo Pieraccioni farà parte stasera della famiglia di Maledetti Amici Miei. In studio sarà presente come ospite dove ritroverà anche la sua storica spalla, Massimo Ceccherini. Proprio  Ceccherini irromperà nel programma all’improvviso con grande sorpresa dell’amico. L’obiettivo è quello di far passare il seguente messaggio per prendere in giro il collega: “Del programma mi piace la fine, anzi il momento dopo la fine. Quando arriva Pieraccioni naturalmente gli dico che è il numero uno. Gli amici servono anche per parlare male dietro”. Al di là di questo scherzo i due, che sono stati protagonisti in tantissimi film come Zitti e mosca di Alessandro Benvenuti fino a Il ciclone, I laureati, Ti amo in tutte le lingue del mondo ed altri ancora, dimostreranno di avere un feeling rodato oltre ad un’amicizia sincera. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Leonardo Pieraccioni protagonista a Maledetti Amici Miei

Dopo essere stato menzionato più di una volta dai protagonisti, Leonardo Pieraccioni è pronto per entrare a far parte della famiglia di Maledetti Amici Miei. La puntata di oggi, giovedì 17 ottobre 2019, lo vedrà però in studio solo come ospite e ancora una volta al fianco di Massimo Ceccherini. Dato il tema dello show e il sodalizio artistico stretto fra i due attori grazie a tanti film, i due si lanceranno a loro volta in improvvisazioni al fianco del gruppetto di protagonisti. 20 anni di amicizia e collaborazione che spaziano da Zitti e mosca di Alessandro Benvenuti fino a Il ciclone, I laureati, Ti amo in tutte le lingue del mondo ed altri ancora. Anche se i due artisti hanno preso le distanze negli ultimi tempi, preferendo lavori senza l’altro, possiamo dire con certezza che la loro unione non è mai crollata. Un duo/non duo che ha potuto contare anche sul supporto di Rocco Papaleo, che deve a finalmente la felicità il suo ritorno con successo sul piccolo e grande schermo. In base alle diverse collaborazioni, non è difficile credere che Pieraccioni e Ceccherini riusciranno a trovarsi a loro agio con i padroni di casa.

Leonardo Pieraccioni, Maledetti Amici Miei: un nuovo aneddoto da scoprire

C’è sempre un aneddoto da scoprire quando si parla di Leonardo Pieraccioni e la sua vita privata. Questa volta è l’attore e regista a svelarlo sui social, raccontando un suo piccolo vezzo: farsi fare degli autografi da attori famosi usando un alias particolare. “Quando chiedo un autografo, tanto non mi conoscono, gli dico che mi chiamo Gino della Marta”, scrive infatti su Instagram pubblicando diverse firme importanti, da Denzel Washington a Woody Allen, Uma Thurman e molti altri ancora. Quel nome ha un significato speciale per Pieraccioni: è un personaggio che faceva diversi anni fa, all’inizio della sua carriera nel mondo del cabaret. Non è riuscito però a conservare tutti gli autografi, come spiega subito dopo, a causa di una piccola incursione del caro amico Carlo Conti: “Mi aveva fatto fare anche l’autografo supremo con dedica a Gino: Steven Spielberg! E poi me l’ha perso. Grazie omino scuro, grazie!”. Clicca qui per leggere il post di Leonardo Pieraccioni. Intanto i siti di gossip continuano a puntare i fari sulla sua relazione passata con Laura Torrisi, attuale concorrente di Amici Celebrities. I due si sono lasciati da tempo e sono rimasti in buoni rapporti, ma ogni tanto ci si chiede se certe uscite, magari per una cena insieme, stiano in realtà parlando di un ritorno di fiamma.

Gino della Marta



© RIPRODUZIONE RISERVATA