L’era Glaciale 3, L’alba dei dinosauri/ Streaming del film d’animazione su Italia 1

- Matteo Fantozzi

L’era glaciale 3 L’alba dei dinosauri in onda su Italia 1 alle 21,20 di oggi, 26 settembre 2020. Si tratta del terzo capitolo di una nota saga d’animazione

era glaciale 4 2019 film 640x300
L'era glaciale 3 L'alba dei dinosauri

L’era glaciale 3 – l’alba dei dinosauri è “il terzo capitolo della saga glaciale. Divertente e condito di riferimenti alti il film fa un uso però superfluo del 3d”. Gabriele Niola salva il film su MyMovies con due stellette e mezzo, sottolineando: “condito di alcuni riferimenti alti il film affronta più in generale il tema della maternità e dell’inizio di una nuova tipologia di vita, adattandolo con diverse sfumature ad ogni personaggio. Si tratta solo di un messaggio per acquietare i genitori che accompagnano o i soloni ancora convinti che il pubblico dei più giovani in un film del genere badi a questo genere si sottotesti”. Girato con intelligenza a livello di animazione non segue però il grande risultato dei capitoli precedenti. L’era glaciale 3 – l’alba dei dinosauri va in onda stasera su Italia 1, clicca qui per il video del trailer. Clicca qui per seguire il film in diretta streaming su MediasetPlay.

CURIOSITÀ SU L’ERA GLACIALE 3

Divertente ma con una morale sempre attuale L’era glaciale 3 – l’alba dei dinosauri : l’amicizia, questo è in sintesi, come sempre, il senso de ‘L’era glaciale 3 – l’alba dei dinosauri’, un film che non vinse l’Oscar come il primo episodio, ma ebbe nomination su tanti fronti come il Saturn Award o il People’s Choice Awards, una pellicola che mai stancherà di piacere a tutta la famiglia come tutta la saga, del resto. Il film ha ricevuto ben 11 nomination tra Saturn Award, Artios Award e molti altri festival, senza però riuscire a vincere nessun premio. Nel 2010 è stato nominato però come Top Box Office Films agli ASCAP Award.

L’ERA GLACIALE 3 SU ITALIA 1

L’era glaciale 3 – L’alba dei dinosauri vain onda su Italia 1 alle 21,20 di oggi, 26 settembre 2020. Verrebbe quindi da pensare che sarà una serata per i bambini, eppure non sarà così perché la pellicola, in seconda visione per la rete Mediaset, appartiene a quel cinema d’animazione in grado di risvegliare il bambino presente in ognuno di noi: ‘ (Ice Age 3: Dawn of the Dinosaurs)’, un film d’animazione del 2009, in ordine cronologico terzo di una saga di cinque film dedicati ai proto-mammiferi più folli e simpatici del cinema. Questa è la chiave del successo dei Blue Sky Studios, distribuiti da 20th Century Fox, una casa di produzione che già colpì nel segno con il suo film di debutto, ‘L’era glaciale’ del 2002, Premio Oscar per il Miglior Film d’animazione nel 2003, una casa che contrasta da oramai un ventennio Disney Group con grandi successi.

La ricordiamo non solo per la saga preistorica, una cinquina di film per altrettanti successi, ma anche per ‘Ortone e il mondo dei Chi (Horton Hears a Who!)’ nel 2008, ‘Rio’ e ‘Rio 2 – Missione Amazzonia (Rio 2)’, sempre protagonisti animali, in questo caso pappagalli amazzonici, oppure il recente ‘Spie sotto copertura (Spies in Disguise)’. Regista del film il brasiliano Carlos Saldanha, direttore dei primi tre film dedicati all’era più fredda che conobbe il mondo, in seguito, visti i suoi natali, espressamente voluto dagli Studios proprio per ‘Rio’ e ‘Rio 2’. I doppiatori dei personaggi sono altrettanto protagonisti, spesso attori famosi sia nell’edizione originale che nelle traduzioni dei vari paesi. Accade così che Sid, il protagonista, in America è l’attore comico John Leguizamo mentre in Italia è il celebre presentatore e attore brillante Claudio Bisio, Ray Romano è Manfred “Manny”, in Italia Leo Gullotta, Denis Leary è la tigre dai denti a sciabola Diego che in Italia prevede la voce di Pino Insegno, Ellie, la mammut madre di Manfred è in originale Queen Latifah, da noi Roberta Lanfranchi, ovvero la signora Insegno, una soubrette molto amata dal pubblico televisivo.

L’era glaciale 3 – L’alba dei dinosauri, la trama del film

Come sempre L’era glaciale 3 – L’alba dei dinosauri inizia con le peripezie dello scoiattolo Scrat alle prese con la sua ghianda, peripezie ora non più solitarie perché l’arrivo di una sciattolina di nome Scrattina ne amplifica i possibili danni a tutto il Pianeta; non vi sveliamo nulla, il finale come al solito è tragi-comico. Sul fronte della nostra crew di preistorici amici troviamo ora Manfred ed Ellie, la coppia di mammut, in attesa del loro primo figlio, quindi saranno accuditi e amati da tutto il resto del gruppo, da Sid a Diego, senza escludere Crash. Sarà proprio la tigre dai denti a sciabola Diego a dare inizio all’a nuova avventura: sentendosi ora in disparte perché le attenzioni ricadono tutte sull’evento prossimo della nascita del piccolo mammut della coppia di amici, Diego decide di lasciare il gruppo e andarsene alla ricerca di una vita avventurosa. Di avventure ne avrà, ma non solo lui perché il gruppo non lo abbandonerà mettendosi sulle sue tracce per riportarlo nella loro terra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA