Lewis Capaldi/ La rivelazione dell’anno canta “Someone You Loved” (X Factor 2019)

- Morgan K. Barraco

Lewis Capaldi questa sera sarà protagonista del secondo Live Show di X Factor 13, prima di proseguire nel suo tour sold out in Europa. Sul palco con “Someone You Loved”.

Lewis Capaldi
Lewis Capaldi (ph. Alexandra Gavillet)
Pubblicità

Nuovo debutto per il cantante internazionale Lewis Capaldi, che vedremo come ospite nella puntata di X Factor 13 di oggi, giovedì 31 ottobre 2019. Secondo le anticipazioni, l’artista interpreterà Someone You Loved, il suo brano di punta pubblicato quest’anno. Un nuovo traguardo per Capaldi, che ha già conquistato il primo posto della classifica britannica ed europea con il suo disco di esordio, dal titolo Divinely Uninspired to a Hellish Extent. La sua precedente hit, Hold Me While You Wait, gli ha permesso invece di registrare un grande successo in America, dove lo troviamo nella prima posizione della classifica. Capaldi tra l’altro si è esibito appena ieri sul palcoscenico del Fabrique di Milano, grazie alla tappa italiana prevista nel tour di quest’anno, con una scaletta che prevede come ultima traccia proprio la canzone che canterà per il pubblico del talent di Sky Uno. “Non ho mai pensato che stessimo scrivendo un grande brano. Ho appena scritto una canzone e, per fortuna, alla gente sembra sia piaciuta“, ha detto alla BBC sulla canzone, una ballad al pianoforte che gli americani hanno saputo apprezzare con un ritardo di 24 settimane rispetto agli altri fan dell’artista scozzese.

Pubblicità

Lewis Capaldi: la morte della nonna e l’ex fidanzata

È già considerato l’Artista dell’anno: Lewis Capaldi riceverà il Manager of the Years agli A&Mas il prossimo 14 novembre 2019, un evento sponsorizzato da Selina. Dopo aver superato ogni previsione con la sua Someone You Loved, l’artista scozzese ha attirato lo sguardo del FAC (Featured Artists Coalition) e si è guadagnato l’ambito premio. Un brano che tra l’altro nasce in seguito alla morte di sua nonna, un inno rivoluzionario che ancora oggi è nella Top 40 di tutte le radio. “Non ho pianto quando è morta, il che è molto bizzarro. Ricordo di essere sempre stato arrabbiato“, ha svelato Capaldi. “Mentre realizzavo quest’album [Divinely Uninspired to a Hellish Extent, ndr] ho spedito ogni canzone alla mia ex e le ho chiesto ‘Cosa ne pensi di questo? Cosa ne pensi di quest’altro?’. È l’unica persona che mi avrebbe detto ‘Questo è esplicitamente oscuro‘”, ha dichiarato ad AP News. “Non è che stavo scrivendo male. Lei [la sua ex, ndr] non ha mai fatto niente di sbagliato. Non è che la fine della mia relazione sia stata grandiosa, del tipo ‘Mi hai tradito, non ci posso credere’. È solo una di quelle cose che svaniscono. Un peccato e questo è tutto“, ha aggiunto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità