Lidia Schillaci è Mina/ Vincitrice di Tale e Quale Show: la grande gioia

- Alessandro Nidi

Lidia Schillaci nei panni di Mina in occasione dell’ultima puntata del torneo dei campioni di Tale e Quale Show 2020: è lei la vincitrice, grande gioia

lidia mina 2019 tbv 640x300
Lidia Schillaci è Mina

Lidia Schillaci trionfa, è lei la vincitrice di questa edizione di Tale e Quale Show 2020 – Il Torneo. Torna dunque a casa con la targa che ne attesta il successo e grandissime emozioni. Lo si vede ampiamente anche alla fine quando si esibisce di nuovo nei panni di Mina con tutto il trucco sciolto dalle lacrime. Per lei si tratta di una grande soddisfazione dopo che nella scorsa edizione del programma di Rai 1 aveva dimostrato di avere grande talento soprattutto con l’interpretazione nei panni di Lady Gaga. Il video in cui interpretava Shallow, dal film A star is born di Bradley Cooper, era diventato in poco tempo virale ma non era bastato per la vittoria di quell’edizione. Quella volta la plama di migliore se la guadagnò Agostino Penna che stavolta arriva proprio alle sue spalle, secondo.

DA BRIVIDI!

Si sapeva sarebbe stato difficile per Lidia Schillaci interpretare Mina nella finale di Tale e Quale Show 2020 Il Torneo. La donna è riuscita però assolutamente a onorare la Tigre di Cremona in una prova veramente commovente. Alessandro Siani scherza: “Io pensavo ci fosse in collegamento dalla Svizzera propria Mina. Se lei era La Tigre di Cremona tu sei Il Cardellino di Palermo“. Sicuramente Lidia è stata brava, ma è andata oltre perché non c’era solo la tecnica da portare sul palcoscenico ma proprio il cuore. La sua interpretazione ha fatto tremare i cuori del pubblico e commosso il pubblico che sui social network sta commentando con grandissimo entusiasmo. Lidia veniva già dalla vittoria con la sua Beyoncé della settimana scorsa, ma stavolta si è superata e si merita davvero di avere ulteriore spazio nel mondo dello spettacolo. In molti l’avevano già notato con la prova nella scorsa edizione quando aveva portato Shallow di Lady Gaga direttamente dal film A Star is Born. (agg. di Matteo Fantozzi)

UNA PROVA DIFFICILE

Lidia Schillaci vestirà i panni di Mina in occasione della puntata conclusiva del torneo dei campioni di Tale e Quale show 2020, in programma nella serata di oggi, venerdì 20 novembre, su Rai Uno. Sulla bella e brava cantante gravano speranze di vittoria, acuitesi in maniera esponenziale in seguito alla straordinaria performance fornita la scorsa settimana, quando, interpretando l’iconica Beyoncé nel suo capolavoro “Listen”, Lidia ha stupito tutti, risultando identica non soltanto nell’aspetto, ma anche e soprattutto nella voce all’artista trentanovenne che ha scritto pagine fondamentali nella storia recente della musica internazionale. Un successo che a molti ha ricordato quello conseguito nel 2019 con l’interpretazione del brano “Shallow” di Lady Gaga e che anche in questa circostanza è stato premiato con la vittoria di puntata, che ha rilanciato anche le sue speranze di trionfo nella competizione: la Schillaci è infatti ora seconda in graduatoria, preceduta soltanto da Virginio, e può puntare questa sera ad assestare la zampata vincente e portarsi a casa un trofeo che, nell’eventualità, sarebbe più che meritato.

LIDIA SCHILLACI: FELICE ANCHE IN AMORE

La talentuosa Lidia Schillaci non sta ottenendo soltanto l’ennesimo successo professionale, ma sta attraversando anche un periodo felice in amore, grazie alla storia con Luca Favilla, ex componente del cast di “Amici” e poi ballerino a “Ballando con le Stelle”, trasmissione a cui ha partecipato in coppia con la modella Cristina Ich e l’attrice Manuela Arcuri. Più volte Lidia ha parlato con timidezza del loro rapporto, sul quale mantengono un grande e rispettoso riserbo. Una delle sue poche dichiarazioni riguardo alla vita di coppia è stata la seguente: “Siamo entrambi molto timidi. Però va detto che l’amore a volte può rendere impulsivi. Noi comunque non abbiamo detto nulla in quanto siamo molto riservati e ci teniamo alla nostra privacy. Come ci siamo conosciuti? Il nostro primo incontro è avvenuto a ‘Ballando con le Stelle’: lui era in gara come ballerino e io cantavo. Era molto attratto dalla mia voce ed è stato intraprendente con me. Per il resto non ho molto da dire, visto che siamo una coppia semplice, molto legata ai veri valori della vita”.

CHI È MINA, L’ARTISTA CHE DOVRÀ INTERPRETARE LIDIA SCHILLACI

Domandare chi è Mina può apparire quasi irrispettoso nei confronti di colei che, senza ombra di dubbio o timore di smentita, può essere definita la più grande cantante italiana di ogni epoca. Per lei parlano i successi, le canzoni, i riconoscimenti. La storia. Di lei ha parlato più volte in televisione il figlio, Massimiliano Pani. “Lei ha capito delle cose prima degli altri. Lei è stata la prima a dire che la televisione stava cambiando decidendo di fare altro. Ha sempre fatto il suo lavoro, la cosa che sapeva fare meglio, con la coerenza e le scelte artistiche che voleva fare, come quando ha deciso di cambiare la sua immagine. Ha giocato con se stessa in modo ironico, anche perché ha iniziato nel pieno del suo splendore. Vent’anni prima di Madonna, trent’anni prima di Lady Gaga. Non credo che ci sia un cantante che a 80 anni è stato in testa alla classifica con un disco d’inediti”. Frasi che non possono fare altro che riassumere l’inenarrabile grandezza di una stella della musica italiana del calibro di Mina, che Lidia Schillaci porterà sul palco di Rai Uno questa sera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA