L’Isola di Pietro 2/ Anticipazioni 2 agosto: Diego sospettato di omicidio! (Replica)

- Morgan K. Barraco

L’Isola di Pietro 2, anticipazioni 2 agosto 2020, in replica su Canale 5. Diego finisce in manette; Isabella e il marito nascondono qualcosa.

isola di pietro 2 gianni morandi chiara baschetti facebook 2020
L'Isola di Pietro 2, in replica su Canale 5

L’ISOLA DI PIETRO 2, DOVE SIAMO RIMASTI

Nel primo pomeriggio di Canale 5 di oggi, domenica 2 agosto 2020, andranno in onda due nuovi episodi de L’Isola di Pietro 2 in replica. Saranno il quarto e il quinto, ma prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la scorsa settimana: Caterina (Alma Noce) fatica a fare i conti con la sua cecità, mentre il piccolo Tobia è ancora ricoverato in ospedale. Intanto, Vanessa (Beatrice Vendramin) confessa a Matteo (Federico Russo) di avere l’HIV e il ragazzo va su tutte le furie. Quando il padre di Tobia scomparsa, Elena (Chiara Baschetti) e Alessandro (Michele Rosiello) indagano alla tonnara per scoprire il traffico di droga legato all’uomo. Quest’ultimo viene ritrovato in overdose e ricoverato d’urgenza. Diego (Erasmo Genzini) rivela ai vicequestori che la droga viene recuperata in mare, dopo che i marinai li scaricano in sacchi di carbone. Un elemento che spinge Alessandro a sospettare di Silas. Più tardi, Elena confessa a Pietro (Gianni Morandi) di aver scoperto che Alessandro aveva una relazione con la Canale (Elisabetta Canalis). Dopo aver sorpreso Vanessa a tentare di uccidersi, Pietro diventa sempre più preoccupato quando scopre che la ragazza è scomparsa. Intanto, la madre di Matteo (Lorella Cuccarini) trova una collanina della ragazza nella stanza del figlio. Dopo aver baciato Caterina, Diego scopre che Pietro gli ha nascosto il fatto che la sua nascita sia legata ad una violenza subita dalla madre. Silas invece riceve una richiesta di riscatto per Vanessa. L’imprenditore decide di non dire nulla alla Polizia, ma Alessandro osserva ogni sua mossa.

Conclude che Vanessa sia stata rapita, ma Silas nega tutto. Grazie alla cameriera, i due vicequestore hanno la conferma che ci sia un ricatto di mezzo. La situazione si complica quando il padre di Fabrizio si presenta nel luogo in cui Silas deve lasciare i soldi del riscatto. L’uomo però rivela di essersi voluto approfittare della situazione per avere dei soldi e non di essere coinvolto nella scomparsa della ragazza. Mentre Elena scopre di essere incinta, Alessandro supervisiona le ricerche di Vanessa: il suo corpo viene ritrovato vicino ad una grotta. In seguito, Caterina ritorna fra le braccia di Fabrizio e Diego decide di rivedere Sonia, con cui si scambia un bacio. In seguito, Alessandro decide di parlare con Caterina e fa l’errore di rivelarle chi stava inseguendo il giorno dell’incidente. Pietro invece scopre la verità su Matteo.

ISOLA DI PIETRO 2 ANTICIPAZIONI DEL 2 AGOSTO 2020

EPISODIO 4 – Grazie ai sospetti della madre, Matteo viene sottoposto ad un interrogatorio per fare luce sul caso di Vanessa. Il ragazzo confessa che la fidanzata era in un giro di incontri: la Polizia scopre però che il profilo è stato creato dopo la sua scomparsa. Si scopre che il responsabile è Rudy, il bidello della scuola, che viene scagionato però dall’accusa di omicidio. In seguito, Diego aiuta la Polizia a catturare Jonathan, un uomo che lavora per Silas e che fa parte del giro di droga. Si scopre però che chi ha contagiato Vanessa è un altro uomo.

EPISODIO 5 – Elena e il padre iniziano a cercare Alessandro, non sapendo che il vicequestore è stato aggredito. Viene ritrovato a Villa Lai: una perlustrazione della scena fa emergere un braccialetto di Diego. Si scopre così che la Canale aveva segnalato l’omicido dei genitori del ragazzo e che la sera del suo delitto si era messa in contatto con Diego. Quest’ultimo viene arrestato quando viene trovata una sua impronta sul fermalibro usato per colpire Alessandro. Elena realizza poi che non è stato il padre di Diego ad uccidere la moglie: Fabiola aveva un amante e voleva lasciarlo. Quando il caso viene riaperto, Isabella e il marito iniziano ad essere sempre più preoccupati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA