L’ISOLA DI PIETRO 3/ Ascolti buoni, ma ai fan manca Alessandro Ferras

- Sofia Batini

L’Isola di Pietro 3: la terza stagione della fiction di Canale 5 è iniziata ieri, con buoni ascolti e calda accoglienza. A non convincere, però, è l’assenza di Alessandro Ferras.

lisola_di_pietro_3_ascolti_2019_web
Una scena della prima puntata dell'Isola di Pietro 3 (Foto: web)

Il rassicurante e bonario pediatra interpretato da Gianni Morandi è tornato. Ieri, venerdì 18 ottobre, ha infatti debuttato su Canale 5 L’Isola di Pietro 3, la fiction ambientata nel paesino di Carloforte, in Sardegna, accolta subito con grande calore dal pubblico. Nonostante la serie TV non sia riuscita a superare a livello di ascolti la finale della prima parte di Tale e Quale Show, ha comunque totalizzato il 14.6% di share: quasi 3 milioni di spettatori hanno seguito con interesse il ritorno di Pietro Sereni, la cui presenza provvidenziale, come sempre, è fondamentale per salvare una neonata abbandonata in mezzo a un incendio. Di chi sarà figlia? Cosa è successo? A indagare è come sempre la figlia di Pietro, Elena (Chiara Baschetti), insieme a un nuovo vicecommissario, Valerio Ruggeri, interpretato dalla new entry Francesco Arca, chiamato a sostituire Michele Rosiello, che vestiva i panni del vicequestore Alessandro Ferras.

L’Isola di Pietro 3, prima puntata: le reazioni

Con il suo misto di giallo, dramma, amore e un pizzico di comicità e bonarietà incarnata dal personaggio di Gianni Morandi, L’Isola di Pietro è perfetta per il pubblico di Canale 5. Nonostante il compito non facile, ossia quello di sostituire la serie dedicata a Rosy Abbate e debuttare contro Tale e Quale Show, la prima puntata ha ottenuto buoni ascolti. Oltre ai commenti positivi, però, c’è chi proprio non riesce a superare la morte del vicequestore Alessandro Ferras: “Francesco Arca sarà anche bravissimo ma c’è un solo vice questore ed è Alessandro Ferras. Non me lo dovevate toccare”, scrive una utente su Twitter, mentre altre fan cercano di trovare indizi sul ritorno del personaggio di Michele Rosiello. Riuscirà il vicecommissario Ruggeri a conquistare l’affetto del pubblico con il passare delle puntate e anche quello di Elena, diffidente e distrutta dal dolore per la perdita del compagno? Nel frattempo, nella prossima puntata in onda il 25 ottobre, Caterina (Alma Noce) recupererà la vista e si continuerà a indagare su chi è il padre della bambina abbandonata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA