Lite Bassetti-Giletti/ Video “É diventato politico, non l’accetto”, ira infettivologo

- Mirko Bompiani

Scontro durissimo a Non è l’arena tra Giletti e Bassetti: l’esperto del San Martino minaccia di lasciare la trasmissione dopo l’attacco del giornalista.

bassetti giletti
(Non è l'arena)

Vibrante scontro a Non è l’arena tra Bassetti e Giletti. Intervenuto per fare il punto sulla pandemia, l’infettivologo è finito nel mirino del giornalista per aver chiesto di parlare anche degli aspetti positivi della situazione epidemiologica, anziché soffermarsi sulle polemiche. E la reazione del volto di La7 è stata particolarmente muscolare…

«Ci sono stati tanti errori in Italia e li avete messi in evidenza, ma celebrando questo anno cerchiamo di vedere anche le cose positive», le parole di Bassetti, che hanno trovata la pronta replica di Giletti: «Ora è diventato un politico, la vedremo in politica a breve e da lei non lo accetto […] Dire che è andato tutto bene no, non lo accetto». Così Bassetti: «Io non voglio fare il politico, sono stato invitato da medico, mi avete fatto delle domande e rispondo da medico, altrimenti vado via e parlano i politici che forse è meglio».

MATTEO BASSETTI CRITICA L’EUROPA

Dopo la lite con Giletti a Non è l’arena, Matteo Bassetti è stato ospite a Oggi è un altro giorno per fare il punto sull’emergenza coronavirus: «Io non credo di essere ottimista o pessimista, sono realista. I numeri ci dicono che siamo in una fase di lenta discesa. Dobbiamo fare ancora molta attenzione, soprattutto nelle prossime cinque settimane che porteranno alla fine dell’inverno. L’incrocio della fine della stagione fredda con un aumento delle vaccinazioni dovrebbe farci vedere la luce». Matteo Bassetti si è poi soffermato sul vaccino Sputnik: «In base allo studio pubblicato su Lancet, ha dimostrato di essere efficace al 91%. Il fine giustifica i mezzi: noi dobbiamo arrivare a vaccinare il 75% della popolazione entro il prossimo autunno. Qualunque mezzo va bene: se il vaccino è efficace e sicuro, va bene il vaccino russo, non farei tanta geopolitica. Io sono un cittadino europeo orgoglioso, ma sulla partita dei vaccini l’Ue ha perso, bisogna correre ai ripari in qualche modo». Qui di seguito il video della lite tra Bassetti e Giletti



© RIPRODUZIONE RISERVATA