LITTLE TONY/ Cristiana Ciacci: “Grazie al suo pubblico lui rivive ancora oggi”

- Hedda Hopper

Little Tony raccontato da Cristiana Ciacci, la figlia, a Domenica In in occasione del suo nuovo libro: tanti amici per omaggiare il compianto artista

little tony 2019 tv 640x300
Little Tony

A Domenica In non poteva mancare un omaggio al grande Little Tony con una serie di filmati sui suoi successi maggiori, in occasione dell’ospitata della figlia Cristiana Ciacci ospite di Domenica In. “Ridico grazie al suo pubblico perchè lo amano tantissimo e lo continuano a far vivere”, ha commentato la figlia. Little Tony era molto amato dal suo pubblico e lui ricambiava con grande affetto. Mara Venier ha voluto mandare un altro filmato per ricordare i momenti meravigliosi di Little Tony a Domenica In di diversi anni fa. “Voleva molto bene anche a mio marito”, ha commentato la conduttrice.

“Lui aveva una pazienza con me”, ha aggiunto Mara, “lui veniva a casa e mi faceva studiare, papà era molto serio e un grande professionista”, ha proseguito la padrona di casa di Domenica In. Pupo lo ha ricordato ancora come “un grande conquistatore, ha avuto più donne lui di me!”. Anche Piero Pelù ha voluto mandare un suo saluto a Tony: “Sono in compagnia della sua musica fantastica”. “Per me Little Tony era il sole”: questo il commento di Antonella Boralevi che ha voluto dare un suo messaggio alla figlia Cristiana “Lui deve qualche cosa al suo pubblico”. A detta della Boralevi avrebbe avuto modo di parlare molto con lui: “Aveva questo cuore bambino”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

I ricordo del grande Little Tony

“Un padre assente con una figlia affamata d’amore”, questa è la frase che oggi porterà Cristiana Ciacci in tv nel salotto di Mara Venier proprio in memoria di quel padre così ingombrante quanto poco presente, Little Tony. L’artista avrebbe compiuto ottanta anni nello scorso febbraio ma si parla ancora di lui soprattutto adesso che la figlia ha lanciato il libro in cui racconta proprio il loro rapporto turbolento fatti di mura difficili da abbattere ma anche di voglia di rivalsa e di affetto.

Si tratta di un libro confessione della figlia dell’Elvis italiano, in cui conosceremo le tappe emotive dell rapporto complesso tra una figlia affamata di amore e un padre troppo spesso distratto e assente, come lei stesso lo ha già descritto in tv ospite di Amadeus e a I Soliti Ignoti qualche sera fa.

Little Tony raccontato da Cristiana Ciacci, la figlia, a Domenica In

Chi conosce Little Tony, però, sa bene che lui questa voglia di darsi e concedersi non l’ha mai frenata quando si trattava di fan ed è questo che lo ha reso grande ma anche famoso in tutto il mondo. Little Tony, pseudonimo di Antonio Ciacci, classe 1941, è morto nel 2013 a causa di un tumore ai polmoni dopo essersi ripreso da un complicato intervento al cuore dopo un malore in scena in Canada. Il cantante e attore sammarinese, ha portato sul palco numerosi successi come Cuore matto, Riderà e 24 mila baci, anche in coppia con Adriano Celentano, che lo ha portato spesso in vetta alle classifiche non solo delle vendite ma anche al secondo posto al Festival di Sanremo 1961.



© RIPRODUZIONE RISERVATA