ELIMINATO X FACTOR 2019/ Diretta: Seawards via, Giordana salva grazie a..(4a puntata)

- Emanuela Longo

X Factor 2019: diretta ed eliminato quarto live 14 novembre. Giordana salva contro i Seawards. Il gruppo non parteciperà alla quinta puntata.

X Factor 2019
X Factor 2019

X Factor 2019 diretta quarto live

Siamo alle battute finali della quarta puntata di X Factor 2019. Chi verrà eliminato tra Giordana Petralia e I Seawards? La parola, come detto, passa ai giudici. Comincia Sfera Ebbasta, che premia Giordana “perché ha saputo mettersi in gioco come pochi”. Samuel: “Io so cosa possono dare I Seawards in questa edizione e purtroppo devo eliminare Gordana”. Mara Maionchi può essere decisiva: “Il percorso di Giordana mi intriga molto per cui sono costretta ad eliminare i Seawards”. Malika Ayane li affossa definitivamente: “Hanno avuto parecchi incidenti di percorso, Giordana è tanto giovane e qui si costruiscono le sue possibilità. Proprio perché avrei voluto che qualcuno mi dicesse queste parole elimino i Seawards”. Giordana, ancora una volta per un soffio, è riuscita ad evitare l’eliminazione. I giurati la salvano, dunque la rivedremo ancora una volta ad X Factor la prossima settimana. E’ il momento del congedo per I Seawards, che salutano e ringraziano la giuria, la produzione e il pubblico. “Chi ci ha amato ci segua ancora. Continueremo!”. Si chiude così la quarta puntata dei live di X Factor 2019. Appuntamento alla prossima settimana… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Chi verrà eliminato tra Giordana e I Seawards?

Finita anche la seconda manche di X Factor 2019 non resta che scoprire il secondo nome del concorrente che andrà al’ultimo scontro. E’ ancora presto per sapere l’eliminato di questa puntata, perché tra poco, dopo il verdetto, si andrà al ballottaggio. Cresce la tensione in studio, il conduttore Cattelan intanto annuncia a Sofia il passaggio del turno. Passano anche I Booda, mentre rischiano i Seawards ed Eugenio Campagna. Quest’ultimo si salva e lascia i Seawards in zona rossa. Dunque Giordana Petralia e I Seawards si contenderanno l’ultimo posto disponibile per avanzare alla prossima puntata. Canterà prima Giordana Petralia, seguendo l’ordine delle manche. Toccherà poi ai Seawards convincere la giuria. Già perché dopo il riscontro debole da parte del pubblico la parola finale spetterà ai giudici. I concorrenti salgono sul palco coi loro cavalli di battaglia. Ne resterà soltanto uno alla fine dell’esibizione. Chi verrà eliminato?  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Ultimo scontro tra Giordana e…

I Seawards presentano il loro brano ad X Factor 2019. Sfera Ebbasta non è molto convinto, benché dia un 7 su 10 all’esibizione. Malika Ayane dice che Samuel avrebbe dovuto spingere un po’ di più coi ragazzi, ma non si capisce cosa intenda dire. E’ della stessa opinione di Malika, Mara Maionchi. Samuel chiarisce: “Il vero singolo arriva la prossima settimana, in ogni caso mi prendo le mie responsabilità. Per loro vedevo bene accettare questa scommessa faticosa. Hanno fatto con coraggio e impeto una canzone molto coraggiosa”. La seconda manche prosegue con uno dei gioiellini di Sfera Ebbasta, Sofia. La Tornambene vuole stupire con una nuova esibizione che il suo coach preannuncia essere straordinaria. Vedremo se riuscirà a fare breccia nel cuore degli altri giurati e del pubblico. Tra poco il nome del secondo concorrente a rischio eliminazione. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

1^manche, Giordana Petralia allo scontro finale

Prima manche verso la conclusione ad X Factor 2019. Davide Rossi passa il turno, Nicola Cavallaro anche. Sierra e Giordana rischiano l’eliminazione, ma a salvarsi sono i due ragazzi de La Serra. Giordana Petralia è a rischio. Parte la seconda manche con I Booda, scatenati al punto tale da aver annoiato Sfera. Ovviamente il rapper è ironico: i Booda sono stati bravissimi. E mettono tutti d’accordo. La gara procede con Eugenio Campagna e la sua chitarra: vediamo come se la cava. Da questa seconda manche uscirà il secondo nome per lo scontro eliminatorio. Eugenio intanto prova a far vibrare l’Arena di X Factor con Delicate di Damien Race. I giudici commentano le varie prove di questa seconda manche. Samuel, ad esempio, preferisce Eugenio in veste di cantautore piuttosto che come interprete. In realtà è andato benone, ma effettivamente sembra poter offrire qualcosina in più quando sente il pezzo in prima persona. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Malika vs Maionchi su Nicola

Siamo nel mezzo della prima manche di X Factor 2019. Doppia eliminazione prevista questa sera, quando siamo giunti all’esibizione del duo La Sierra. “Migliorano di giorno in giorno”, dice Samuel. “Hanno fatto gol come i veri professionisti”. E’ il primo duo ad esibirsi questa sera, dopo le prime prove straordinarie offerte da Davide Rossi e Giordana Petralia. La Sierra sarà all’altezza? Per Samuel sì: “Loro hanno imparato a scrivere e a confrontarsi con la realtà. Ci regalano una canzone riscritta dei Red Hot Chilly Peppers!”. Ottima esibizione de La Sierra, che precisa con Cattelan: “Siamo la Sierra non I Sierra”. Per la Maionchi sono stati “mollicci”. “In questo pezzo non ho mai trovato niente che mi ha fatto fermare a pensare”. Malika Ayane non capisce il significato di alcune loro strofe, il duo si spiega ma probabilmente è il meno convincente in questa prima parte della puntata. Samuel chiaramente la vede diversamente: “Riscrivono ogni settimana dei testi. Non è semplice”. Ultima esibizione per questa prima manche: sale sul palco Cavallaro per la Maionchi. Con la sua grintosa esibizione rap fa scatenare l’arena. L’Ayane però non è convinta e Mara, visibilmente infastidita, risponde molto aspramente. Anche gli altri giudici non sono convinti di Cavallaro: “Sembrava di sentire Salmo vestito da Nicola”.  Quante scintille…(Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Giordana, Malika le chiede di…

La gara di X Factor 2019 comincia ufficialmente con una grintosissima e coinvolgente esibizione di Davide Rossi, al piano con il capolavoro dei Queen ‘Don’t Stop me now’. Marea di applausi per il concorrente di X Factor 2019, che probabilmente convince a pieno anche i giudici. Samuel: “Ti sei avvicinato davvero tanto all’esibizione originale complimenti”. Sfera Ebbasta strizza l’occhio anche a Malika Ayane: “Siete stati bravi”. La Maionchi lancia una stoccata: “Chiedo quale sia il progetto su questo ragazzo che canta ogni volta un pezzo diverso”. Prende parola l’Ayane, che accende la sfida: “Bravo! Bravo! Bravo! Non vedo l’ora di raccontarvi cosa farà questo ragazzo nel 2019. Stasera ci siamo divertiti tantissimo e devo dire grazie a tutti”. La Maionchi esplode: “Malika parla da mezzora e io ancora non ho capito niente!”. Subito pepata la prima esibizione della serata, con Davide Rossi che è stato oggettivamente quasi perfetto.  Si va avanti con Giordana Petralia per la squadra capitana da Sfera Ebbasta. “Sei sempre azzeccata, passi da una situazione all’altra e sei impeccabile”, commenta il suo coach Sfera. Malika non è d’accordo e le chiede di osare meno: “Bravissima. Ma toglierei qualcosa più che aggiungere..”. Botta e risposta tra i giurati, che battibeccano non troppo velatamente.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Cattelan “Cresce la tensione”

Tutto pronto per la quarta puntata di X Factor 2019. Il gioco entra nel vivo e in gara sono rimasti appena otto concorrenti. Il numero dei cantanti del talent si riduce di settimana in settimana e anche questa sera ci saranno altri due eliminati. Non semplice azzardare un pronostico credibile su chi lascerà il programma, certo è che ne vedremo delle belle. I giudici sono estremamente concentrati per questa quarta puntata di X Factor: la scorsa settimana si erano verificate delle tensioni tra Sfera Ebbasta e Malika Ayane, vedremo se anche stasera capiterà lo stesso. I protagonisti sono pronti a prendersi la scena, con il desiderio di agguantare la tanto ambito finale. Prima dell’ultimo appuntamento con X Factor altre quattro puntate: quella di questa sera sarà speciale anche per la partecipazione di Gianna Nannini come ospiti. Il conduttore Cattelan, introducendo la puntata, sottolinea l’importanza di questo live: “Giunti a questo punto la tensione comincia a salire anche tra i giudici…”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Quarto live per X Factor

E’ già tempo di quarto live in riferimento a X Factor 2019, che torna anche questo giovedì 14 novembre con una puntata da non perdere, in onda nella prima serata di Sky Uno HD. Ad essere a rischio è, in modo particolare, Malika Ayane, rimasta in gara con un solo concorrente, Davide Rossi, che con la sua calda voce stasera dovrà dare il massimo. E non se la cava meglio il trapper Sfera Ebbasta che, come la collega, continua a perdere pezzi, rimanendo attualmente a quota due concorrenti ancora in gara ma con una grossa incognita sul capo di Giordana Petralia, tra le candidate all’eliminazione di questa sera (e non solo secondo i bookmaker). Potrebbe essere proprio la giovane con l’arpa a non riuscire a presentare il suo inedito nella puntata della prossima settimana. Viaggia decisamente più sereno Samuel, che diventa a tutti gli effetti il giudice da abbattere. Arrivati ormai al giro di boa, il leader dei Subsonica ha ancora la sua squadra immacolata e ad imporsi sono in modo particolare i Booda che, insieme al talento di Mara Maionchi, Eugenio Campagna, potrebbero arrivare alla finale regalando al pubblico di X Factor un entusiasmante testa a testa. Anche per questa sera i due talenti non dovrebbero avere alcun ostacolo da affrontare.

X FACTOR 2019, LE ASSEGNAZIONI DEL QUARTO LIVE

Nulla è lasciato al caso nel quarto live di X Factor 2019. La puntata in onda questa sera è fondamentale per i cantanti il cui primo obiettivo è riuscire ad arrivare al quinto live per poter presentare dal vivo il proprio inedito. Riuscirci, però, non sarà affatto facile. I giudici sono sempre più esigenti e per non rischiare l’eliminazione, gli otto concorrenti dovranno tirare fuori le unghie. Anche questa sera saranno due le manche al termine delle quali i cantanti meno votati dovranno affrontare il giudizio dell’inflessibile giuria, ma quali brani canteranno i concorrenti? Malika Ayane, a Davide Rossi, ha assegnato Don’t stop me now dei Queen. 90 MIN di Salmo è la scelta di Mara Maionchi per Nicola Cavallaro mentre ad Eugenio Campagna ha affidato Delicate di Damien Rice. A Giordana Petralia, invece, Sfera Ebbasta ha assegnato Highest In The Room di Travis Scott mentre Papaoutai di Stromae è la scelta per Sofia Tornambene. Per i Gruppi, infine, Samuel ha scelto: Snow dei Red Hot Chili Peppers per i Sierra, l’inedito Feel per i Seawards e M.I.L.F. $ di Fergie per Booda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA