Lo sport preferito dall’uomo/ Su Rete 4 il film con Rock Hudson

- Matteo Fantozzi

Lo sport preferito dall’uomo in onda su Rete 4 alle 16.25 di oggi, 24 settembre. Rock Hudson è il protagonista di questo film cult trasmesso da Mediaset.

Lo sport preferito dall'uomo
Lo sport preferito dall'uomo, una scena del film

Lo sport preferito dall’uomo va in onda di pomeriggio su Rete 4 alle ore 16.25 di oggi, 24 settembre 2021. Questa è una commedia romantica dell’anno 1964, che ha avuto come regia Howard Hawks. Gli attori principali sono: John McGiver, Rock Hudson, Paula Prentiss, Don Allen e Maria Perschy. Il titolo originale della pellicola è in inglese, ovvero ‘Man’s favorite sport?’ I brani della colonna sonora sono stati realizzati dal noto compositore Henry Mancini, il quale ha vinto ben quattro Oscar, come per esempio quello per la miglior colonna sonora con il famoso film ‘Colazione da Tiffany’ e canzone migliore per ‘Moon river’, anch’esso film con Audrey Hepburn.

Lo sport preferito dall’uomo, la trama della pellicola

Il protagonista de Lo sport preferito dall’uomo Roger è colui che ha scritto un manuale di successo sull’attività di pesca ed è anche il responsabile della vendita di un reparto sportivo di un negozio di moda. Purtroppo lui non è un esperto di questo sport, in quanto addirittura non ha mai pescato nella sua vita, infatti i pesci per lui sono viscidi e non gli piacciono per niente. Tutto ciò che sa su quest’attività deriva da racconti di altre persone che l’hanno praticata. Per motivi pubblicitari, un giorno il suo boss lo obbliga a presenziare alla gara annuale di pesca del lago. Roger, molto in imbarazzo, confessa la verità alle due organizzatrici, ovvero Easy e Abby, che lo hanno voluto molto nella gara. Entrambe erano decise a farlo partecipare al torneo, quindi per vincere lo aiutano a imparare bene questo sport, ma avevano soli sei giorni di tempo per poterlo fare.

Nei tre giorni di gara, un uomo goffo riesce ad avere molta fortuna e vince. Nel frattempo però, tra il protagonista e una delle organizzatrici, ovvero Abby, cresce una forte attrazione fisica. Purtroppo però l’uomo è già impegnato con una ragazza di nome Tex e l’altra non butta giù il fatto che lui è un truffatore. A questo punto del film Roger dice in modo pubblico di aver preso in giro tutti e quindi che non si meritava la vittoria. Il suo capo lo licenzia, ma il fatto di essere stato sincero lo fa riassumere a lavoro, grazie all’aiuto dei concorrenti della gara. Questi hanno fatto capire al boss che Roger è proprio un esempio per tutti, ovvero che ognuno può diventare un bravo pescatore, basta la giusta attrezzatura. Infine il protagonista e Abby s’innamorano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA