L’OCCHIO CALDO DEL CIELO, RETE 4/ Nel cast del film anche Dorothy Malone

- Matteo Fantozzi

L’occhio caldo del cielo in onda su Rete 4 oggi, 23 ottobre, dalle 16:40. Nel cast Rock Hudson, Kirk Douglas, Dorothy Malone, Joseph Cotten, Carol Lynley. Curiosità sul film

occhio caldo 2019 film 640x300
L'occhio caldo del cielo

La principale protagonista femminile de L’occhio caldo del cielo è l’attrice americana Dorothy Malone nata a Chicago il 30 gennaio del 1925 è scomparsa a Dallas nel gennaio del 2018. Una straordinaria interprete che nel 1957 ha conseguito il premio Oscar come miglior attrice non protagonista per l’interpretazione resa nel film Come le foglie al vento. La sua carriera cinematografica è iniziata nel 1943 con il film Gildersleeve on Broadway per la regia di Gordon Douglas. Tra le pellicole più importanti e apprezzate ricordiamo Il grande sonno, Gli amanti della città sepolta, Il ranch delle tre campane, L’uomo del Nevada, La jena del Missouri, Il giustiziere, Tu sei il mio destino, Terra infuocata, Il trapezio della vita, La crociera del terrore e L’uomo dai mille volti.

Nel cast Rock Hudson e Kirk Douglas

L’occhio caldo del cielo va in onda su Rete 4 per il primo pomeriggio di oggi, venerdì 23 ottobre, a partire dalle ore 16:40. Si tratta di una pellicola realizzata nel 1961 dalla Universal International Pictures con la regia di Robert Aldrich, soggetto tratto dal romanzo scritto nel 1957 da Howard Rigsby mentre la sceneggiatura è stata rivista ed adattata da Dalton Trumbo. Le musiche della colonna sonora sono state composte da Ernest Gold, i costumi di scena sono stati disegnati e realizzati da Norma Koch mentre la scenografia è di Alexander Golitzen. Nel cast sono presenti grandissimi attori tra cui Rock Hudson, Kirk Douglas, Dorothy Malone, Joseph Cotten, Carol Lynley e Neville Brand.

L’occhio caldo del cielo, la trama del film

Diamo uno sguardo alla trama de L’occhio caldo del cielo. Un fuorilegge si vede costretto a scappare, oltrepassando il confine con il Messico per riuscire a sfuggire alla giustizia dopo essere stato colpevole di un omicidio. Sulle sue tracce c’è un sceriffo americano che sembra pronto ad ogni cosa pur di catturarlo anche per che tra di loro c’è una vera e propria vicenda di natura personale. Infatti l’assassino ha ucciso quello che era il marito della sorella dello sceriffo il quale quindi prova a farsi giustizia da solo. Per riuscire a trovare supporto, si dirige in una zona del Messico dove ritrova una donna con la quale ha avuto un’intensa storia d’amore durante gli anni della gioventù. Tuttavia, la donna nel frattempo si è sposata ed ha una bellissima figlia di 16 anni che sembra somigliare a lei in tutto e per tutto. La donna informa i fuorilegge che dovrebbe tornare da un momento all’altro suo marito che in effetti si farà presente di lì a poche ore.

L’uomo che sembra essere reduce da una notte im cui ha bevuto tantissimo, annuncia alla moglie di aver venduto il ranch in questo stato del Messico e di aver acquistato una mandria di bestiame che vorrebbe portare nella zona del Texas. Siccome non ha alcun genere di esperienza in questa tipologia di attività, decide di assumere il malvivente per occuparsi del bestiame. Il malvivente accetta questa proposta ma, ben sapendo come sulle sue tracce vi siano lo sceriffo e i suoi scagnozzi, decide di proporre allo stesso sceriffo di lavorare a fronte di un compenso piuttosto rilevante.

Lo sceriffo accetta facendo presente al fuorilegge che comunque una volta arrivati a destinazione in Texas sarà arrestato e portato in carcere affinché possa subire un processo equo. Insomma il viaggio di ritorno verso il Texas sarà un momento per cercare di appianare le divergenze tra i vari protagonisti e tracciare un futuro luminoso per ognuno di loro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA