Londra, attivista di Extinction Rebellion blocca aereo/ Video, arresto dopo protesta

Londra, attivista di Extinction Rebellion blocca aereo: video. L’intervento della polizia ha interrotto la protesta

extinction 2019 web
Attivista di XR blocca aereo (Youtube)

Il movimento ambientalista Extinction Rebellion sta manifestando ad alta voce in questi giorni in Inghilterra. Come testimoniato da numerosi quotidiani online nazionali e non, decine di attivisti, (un gruppo molto radicale), hanno cercato di occupare una parte dell’aeroporto di London City, che è anche lo scalo più urbano della capitale della Gran Bretagna. La protesta si inscrive, come fa sapere l’edizione online di Repubblica, nella due settimane di manifestazioni che il gruppo ha messo in scena in favore del clima, per sottolineare l’emergenza in atto a causa delle profonde trasformazioni dell’ambiente in cui viviamo. Manifestazioni che un po’ come i Fridays for future, sono in corso in svariate parti del mondo, Gran Bretagna, appunto, compresa. Uno dei manifestanti, come testimoniato anche da un filmato circolante in queste ore in rete, che trovate qui sotto, è riuscito a salire a bordo di un aereo che stava per decollare.

LONDRA, ATTIVISTA DI EXTINCTION REBELLION BLOCCA AEREO

Con smartphone alla mano per riprendere l’intera scena, l’attivista, un uomo di mezza età vestito in maniera distinta, ha interloquito con un’assistente di volo, e quest’ultima ha cercato più volte di farlo scendere, senza però avere successo. A quel punto il comandate di volo è stato costretto ad allertare la polizia e l’attivista intruso è stato così arrestato. C’è comunque da dire che l’iniziativa degli ambientalisti, compresa l’invasione dell’aereo, è stata totalmente pacifica e non violenta, anche se comunque fastidiosa. L’obiettivo di Extinction Rebellion è quello di occupare lo scalo per almeno tre giorni, cercando di paralizzarne l’attività, ma al momento l’obiettivo non sembra raggiunto, visto che le autorità hanno fatto sapere che l’aeroporto di London City è pienamente operativo. Nei giorni scorsi erano stati arrestati più di 800 manifestanti a Londra per aver intralciato il traffico e i trasporti pubblici.



© RIPRODUZIONE RISERVATA