Lorella Cuccarini furia web/ “Non posso ballare Ricky Martin perchè gay? Vergognati!”

- Hedda Hopper

Lorella Cuccarini sbotta sui social: “Non posso ballare Ricky Martin perchè gay? Vergognati!”, continuano le accuse alla sovranista e…

lorella cuccarini instagram 2018
Lorella Cuccarini

Lorella Cuccarini non riesce davvero a togliersi di dosso l’etichetta da sovranista e non solo. In molti l’hanno presa di mira in questi mesi dopo le sue uscite filopolitiche ma sicuramente in molti hanno travisato il suo messaggio prendendola di mira sui social dandole addirittura dell’estremista a volte, e anche in queste ore è successo lo stesso. Questa volta a prenderla di mira è stato un noto vocalist, Angel Devid anche per i social, che ha lasciato intendere che forse Lorella Cuccarini non avrebbe mai omaggiato Ricky Martin se avesse saputo della sua omosessualità e tutto quello che sarebbe successo dopo nella sua vita. In particolare, tutto è nato quando Lorella Cuccarini ha pubblicato su Instagram un video che la vede nel 2002 ballare sulle note di Ricky Martin. A quel punto il video è stato preso di mira dagli utenti che hanno commentato felici ma altri hanno trovato il modo di criticare e bocciare la sua performance.

LORELLA CUCCARINI RISPONDE ALLE CRITICHE SUI SOCIAL

Il commento che ha attirato l’attenzione di Lorella Cuccarini però è proprio questo commento di Angel Devid che sui social ha scritto: “Brava eh .. pensa se tu avessi saputo che era gay e che avrebbe avuto un matrimonio con uomo e dei figli e se tu l’avresti omaggiato comunque il belloccio RICKY”. A questo punto Lorella Cuccarini ha subito preso di mira l’utente rispondendo a tono e scrivendo: “Dovresti vergognarti di quello che hai scritto e comunque potresti metterci la faccia”. In realtà il vocalist ha la sua foto nel profilo ma questo non ha fermato Lorella Cuccarini che di solito ha ballato molte coreografie e non solo quelle di Ricky Martin. Come andrà a finire questa diatriba?

Ecco il post di Lorella Cuccarini:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Da “Uno di noi’ (2002) Coreografie di Luca Tommassini.

Un post condiviso da Lorella Cuccarini (@lcuccarini) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA