Lorella Cuccarini, l’incidente stradale e la furia di Pippo Baudo/ Il retroscena “Mi spaccai la fronte, lui…”

- Mirta Ottone

Lorella Cuccarini, in occasione dei 37 anni di carriera, si racconta alla rivista Donna: “Durante il varietà Fantastico ebbi un incidente, mentre a Sanremo mi dovetti esibire di nuovo…”

Amici 2022 LORELLA CUCCARINI 640x300
Lorella Cuccarini ad Amici 21

Lorella Cuccarini e gli esordi con Fantastico: l’incidente con il corpo di ballo e la rabbia di Pippo Baudo…

Lorella Cuccarini è stata premiata negli scorsi giorni per i suoi 37 anni di carriera al Marateale – Premio internazionale Basilicata, per l’occasione ha rilasciato un’inedita intervista per la rivista Donna dove racconta i suoi successi e i suoi inizi nel mondo dello spettacolo. Tutto il successo sembra doverlo al grandissimo Pippo Baudo, fu infatti lui a notarla, a soli 17 anni, mentre faceva i primi lavori come ballerina per i coreografi Brian&Garrison. “Pippo presentava la serata, mi vide e fu colpito da qualcosa”, ha detto, così parla con l’agente e la propone per alcuni provini: “Lasciai il mio numero ma senza sperarci più di tanto e invece la telefonata arrivò”.

Solo un mese dopo Lorella Cuccarini viene scelta come ballerina per il varietà Fantastico: “È stato scioccante, è stato come entrare nel mondo dello spettacolo dalla porta principale”, ha raccontato. Di quel periodo racconta un aneddoto particolare: al termine del primo giorno di registrazioni, con i ragazzi del gruppo del balletto, fanno una festicciola ma, durante il ritorno in macchina, fanno un incidente: “Mi sono spaccata la fronte e mi hanno messo venti punti, dentro e fuori, di li a pochi giorni avevamo una conferenza stampa e io non osai dirlo a Pippo, mi presentai con cerotto e occhiali neri. Si arrabbiò e mi fece una ramanzina che non dimenticherò mai”, ha concluso.

Lorella Cuccarini: quella volta che a Sanremo si dovette esibire per la seconda volta…

È così che Lorella Cuccarini ha affermato di dovere tanto a Pippo Baudo: “Il consiglio più grande che mi ha dato è stato quelli di rimanerne sempre me stessa, e guardandomi dentro sono sempre quella ragazza di vent’anni degli inizi e voglio continuare così fino a quando la vita mi darà la possibilità di fare questo mestiere”. E così, con questo consiglio, Lorella è arrivata lontano, ballerina, cantante, ha solcato i palchi più importanti come quello dell’Ariston: “Il Festival di Sanremo l’ho fatto in tutte le salse, conduttrice, cantante, rappresentante radiofonica, ti toglie il fiato, fa una paura enorme”, ha detto.

Anche su questa esperienza ha voluto riportare un simpatico aneddoto: “La prima sera cantai e poi andai a cena. Dopo poco mi chiamarono per tornare a cantare perché mezza Italia non aveva sentito il brano, non era mai successo nella storia del Festival. Per me era una iattura e invece, tornate dietro le quinte, incontrai Gianni Morandi che mi disse -Tutte a te le fortune, bello cantare due volte-“.
Ora Lorella ha nuovi progetti: vuole continuare a partecipare come coach al programma Amici di Maria De Filippi: “Quando hai 37 anni di esperienza è bello poterla trasferire ai ragazzi che hanno gli stessi sogni che avevi tu quando avevi vent’anni”, ma non solo, mamma di quattro figli ha un nuovo sogno nel cassetto… Spera di diventare presto nonna!





© RIPRODUZIONE RISERVATA