LORELLA CUCCARINI/ “Buon compleanno Pippo Baudo, io ti voglio un gran bene!”

- Valentina Gambino

Lorella Cuccarini festeggerà con Pippo Baudo i suoi 83 anni: “l’episodio della scarpa? Avevo vissuto l’episodio come un dramma, venni incoraggiata da Pippo e proseguii con lo spettacolo”

Lorella Cuccarini (Instagram, 2018)
Lorella Cuccarini (Instagram, 2018)

Lorella Cuccarini ospite su Raiuno per ‘Buon Compleanno Pippo Baudo‘. Insieme al conduttore riavvolge il nastro fino al loro primo incontro. Si parla anche di Fantastico, ovviamente, e dell’incidente di Lorella, con quei quaranta punti di sutura in fronte. Dopo l’incidente la Cuccarini si presentò in conferenza stampa con degli enormi occhiali da soli, scatenando le ire di Baudo. Oggi ricorda l’episodio col sorriso: “In effetti si arrabbiò moltissimo in quell’occasione – spiega la Cuccarini – Io stetti zitta, perché quando si sbaglia bisogna solo stare zitti”. Altri ricordi e filmati da Fantastico, con l’episodio della scarpa in testa al direttore di Rai 1, Emanuele Milano. Lorella Cuccarini così rievoca i passi delle sue mitiche sigle e si dichiara a Baudo: “Io ti voglio veramente un gran bene Pippo!”. Buon Compleanno Pippo Baudo… (Agg.Jacopo D’Antuono)

Lorella Cuccarini pronta a festeggiare Pippo Baudo

Anche Lorella Cuccarini festeggerà al fianco di Pippo Baudo gli 83 anni ed i 60 di carriera, tra successi, programmi televisivi innovati e momenti di spettacolo. Proprio la showgirl è stata scoperta dal conduttore siciliano, durante il glorioso periodo di “Fantastico”. Intervistata da TV Radio Corriere, la bionda ha raccontato di un momento particolare della sua carriera, comprensivo di un piccolo “dramma”. La Cuccarini ha svelato un episodio legato alla scarpa lanciata in testa al direttore di Rai1, proprio durante il suo secondo debutto della settima stagione del programma in prime time. Durante la sigla iniziale, il brutto accadimento è stato superato per merito di Baudo, che l’aveva incoraggiata con un forte abbraccio, tranquillizzandola con delle parole paterne. Per la “più amata dagli italiani”, il presentatore è stato un vero e proprio talent scout che adesso manca nel panorama televisivo italiano.

Lorella Cuccarini, l’incidente e le parole di Baudo

Lorella Cuccarini nella sua intervista, racconta l’episodio di Fantastico, accaduto alla fine degli anni ‘80. Esibendosi nella sigla iniziale e lanciando maldestramente la scarpa in direzione pubblico, questa è letteralmente finita in testa a Emmanuele Milano, all’epoca direttore di Rai1. “Quando accadde l’incidente io andai nel panico, feci finta di niente in onda ma uscii di scena in lacrime. Pippo mi raggiunse dietro le quinte, mi abbracciò e mi disse: ‘Hai vinto!’”, confida la Cuccarini che poi ha aggiunto: “Avevo vissuto l’episodio come un dramma, come la mia fine, venni incoraggiata da Pippo e proseguii con lo spettacolo”. Pippo come tutti sapranno, non ha scoperto solamente lei, ma anche un numero importante di personaggi: “Baudo è stato uno dei talent scout più prolifici, non solo nel campo della televisione, ma in tanti settori, dal canto lirico alla danza, alla canzone pop, alla recitazione. Se facessimo una lista di tutte le persone alle quali Pippo ha aperto le porte del mondo dello spettacolo, sarebbe infinita”. In ultimo, l’augurio “Di non perdere mai questa capacità di guardare alle cose con l’energia di sempre. Pippo è meraviglioso perché qualunque cosa faccia, anche oggi, la fa con l’entusiasmo di quando aveva vent’anni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA