Lorena Cesarini/ “Mi piacerebbe diventare mamma. Su Sanremo…”

- Mirko Bompiani

L’attrice Lorena Cesarini ospite a Oggi è un altro giorno: “La carriera da attrice? Ho realizzato un sogno che avevo fin da bambina”

lorena cesarini
(Oggi è un altro giorno)

Voleva fare una carriera accademica, forte della sua laurea in Storia contemporanea, ma è diventata un’attrice di successo: parliamo di Lorena Cesarini, ospite di Oggi è un altro giorno. L’interprete capitolina ha esordito parlando della sua esperienza al Festival di Sanremo al fianco di Amadeus: «Amadeus mi ha chiamato il primo gennaio. Non ricordo neanche bene cosa mi abbia detto, sono rimasta ipnotizzata appena ho sentito la sua voce».

La presenza all’amata kermesse canora le ha dato grande notorietà, aggiunta al grande seguito legato a Suburra, ma Lorena Cesarini ha tenuto a sottolineare un dettaglio in particolare: «Dopo Suburra ho avuto molta notorietà, le persone mi fermavano già per strada. Dopo Sanremo la cosa è aumentata. Prima mi fermavano perchè ero “quella di Suburra”, ora mi fermano come “Lorena Cesarini” e non “quella di Sanremo”. È bello essere chiamata per nome e cognome».

LORENA CESARINI: “MI PIACEREBBE DIVENTARE MAMMA”

Nel corso del lungo dialogo con Serena Bortone, Lorena Cesarini ha ripercorso l’amore tra la madre e il padre, scomparso nel 2000: «Mia madre ha sempre avuto il desiderio di venire a Roma per fare il giro delle chiese e fare una figlia con un italiano. Lei è molto religiosa. A Roma ha conosciuto mio padre, che amava l’amore per l’Africa. Quando ha visto mia madre ha avuto una visione. Un amore a prima vista: poi hanno deciso di farmi nascere in Senegal per darmi la possibilità di scegliere la doppia cittadinanza a 18 anni». Dopo un breve commento sulla sua carriera da attrice – «Ho realizzato un sogno che avevo fin da bambina. Sul set sono molto a mio agio, quando lavoro è il momento in cui sono davvero felice»Lorena Cesarini ha parlato dell’amore con El Monac: «Mi piacerebbe diventare mamma. Non sento magari ancora l’istinto materno, ma voglio dare vita all’amore che c’è tra me e il mio fidanzato».







© RIPRODUZIONE RISERVATA