Lory Del Santo “I miei lutti non mi fanno dormire”/ “Pentimenti? Il no a Trump!”

- Hedda Hopper

Lory Del Santo “I miei lutti non mi fanno dormire”, le rivelazioni della produttrice tra furti e sconvolgimenti: “Pentimenti? Il no a Trump!”

Lory Del Santo al Grande Fratello Vip
Lory Del Santo

Lory Del Santo ci manca come l’aria, il trash che è capace di regalarci, le sue intense interviste, i suoi racconti, con la tv incentrata sul lockdown e l’emergenza e l’impossibilità di andare in giro per i vari studi televisivi, la bella Lory è finita un po’ in panchina lasciando a bocca asciutta il suo pubblico almeno fino a qualche ora fa, quando ha preso parte alla trasmissione radiofonica I Lunatici raccontando le sue ultime settimane di vita tra trasloco, furti e sconvolgimenti che le hanno lasciato altre cicatrici, le stesse che non le permettono di dormire la notte: “Di notte vengo spessa assalita dagli incubi. Rivivo tutti i momenti traumatici che ho passato. Credo che di notte abbiamo una vita parallela, una sorta di altro strato dell’esistenza. Per questo preferisco restare sveglia….Io le ho passate tutte, potrei trattenervi per tutta la notte con questi racconti”. Nessuna parola sui suoi figli e nemmeno sulle sue storie d’amore andate male se non una frase molto chiara: “Ma a me non piace soffrire. Ho pianto tanto per amore, fiumi di lacrime, ma quando ti accorgi che le lacrime sono sprecate, smetti di piangere”.

LORY DEL SANTO TRA IL NO A TRUMP E I FURTI DELLE DOMESTICHE

Poi Lory Del Santo torna ad essere quella che conosciamo, quella che tira fuori dal cilindro i suoi buffi racconti di vita incentrandosi sui furti subiti e sulla sfortuna che ha avuto con le sue donne di servizio: “Mi ha derubata la mia donna di servizio. Mi derubava sempre con molta calma, mi ha fatto venire un tale incubo che ogni notte per un anno e mezzo mi svegliavo pensandoci..Mi ha rubato soldi, usava le mie carte di credito, faceva sparire le cose che portavo in lavanderia, da casa mia sparivano molte cose…Lei era filippina. Ma ne ho avuto anche una italiana che mi ha fatto causa accusandomi di averle fatto venire una brutta malattia per colpa degli insulti che le rivolgevo..”. Ma quanto Lory Del Santo passa a parlare del suo passato e dei suoi pentimenti ecco che o fa parlando del suo no a Trump convinta che un’occasione avrebbe potuto dargliela anche se all’epoca era impegnata con un altro: “Molti uomini danno direttamente appuntamento in una stanza da letto, Trump invece è uno che per ottenere si concede. Gli ho detto di no perché in quel periodo stavo chiudendo una storia e non ero liberissima. Io non tradisco”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA