Lory Del Santo “Notte di s*sso con Roberto Mancini”/ “Anche Vialli mi puntava, ma…”

- Alessandro Nidi

Lory Del Santo ha rivelato di avere trascorso una notte di passione con l’attuale ct della Nazionale italiana: “È un uomo perbene, con un suo mondo interiore”

lory del santo min1 640x300
Lory Del Santo - Screenshot da video

Lory Del Santo, ai microfoni de “I Lunatici”, trasmissione in onda sulle frequenze dell’emittente radiofonica Rai Radio 2, ha svelato un clamoroso retroscena di s*sso che riguarda lei e l’attuale commissario tecnico della Nazionale italiana, Roberto Mancini, in quel periodo giocatore della Sampdoria. La showgirl ha raccontato che, addirittura, aveva una doppia chance e poteva scegliere fra Mancini e Gianluca Vialli, in quanto “sapevo che era solo per una volta. Avevo capito che tutti e due erano interessati a me: dovevo scegliere con chi dormire, poi la mattina sarei partita. Ero capitata per caso a questa cena finita tardi, non sapevo dove andare a dormire, quindi rimasi lì”.

Perché la scelta di Del Santo ricadde proprio sul Mancio e non su Vialli: “Decisi di restare con Mancini anche se Vialli era bellissimo. Tuttavia, quest’ultimo mi sembrava più playboy. Mancini mi pareva più dolce, forse ho scelto l’uomo della sicurezza. Si è dimostrato una persona di una dolcezza incredibile, ha un suo mondo interiore particolare”.

LORY DEL SANTO: “HO AVUTO MOLTI CORTEGGIATORI, QUALCUNO MI HA ANCHE OFFERTO UNO STIPENDIO…”

Nel corso della sua incursione ai microfoni de “I Lunatici”, Lory Del Santo ha annunciato di avere avuto numerosi corteggiatori, alcuni dei quali le hanno addirittura offerto uno stipendio mensile per essere la loro fidanzata. La showgirl ha fatto riferimento a cifre enormi, che l’avrebbero sistemata per un po’ di tempo, ma non se l’è sentita di accettare. Inoltre, “alcuni ci hanno provato a stare con me per avere visibilità e ci sono anche riusciti. Ne ero consapevole, ma ho pensato che questa persona mi piaceva, voleva visibilità, io gliel’ho data”.

Un compromesso che, quantomeno dall’esterno, sembra difficile da accettare, ma “io sono consapevole dei meccanismi della vita, non mi sorprendo, basta capirli e decidere se ti va bene o no. Non si può aspettare l’amore puro, senza interessi. Che noia! A me è capitato, ho calcolato, la persona mi piaceva e io l’ho accettato. Con me ci hanno provato anche molte donne”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA