Lotteria Italia 2020, dove vendono biglietti fortunati/ Autogrill? C’è vincita online

- Silvana Palazzo

Lotteria Italia 2020, dove vendono i biglietti fortunati? La fortuna passa dall’autogrill? Statistiche parlano chiaro: la dea bendata fa tappa nelle aree di sosta ma c’è prima vincita online

Biglietto della Lotteria Italia 2019 (fac-simile)
Biglietto della Lotteria Italia 2019 (fac-simile)
Pubblicità

La fortuna resta al passo coi tempi e quindi nell’era dei social intraprende nuovi percorsi. Lo dimostra la Lotteria Italia 2020 che ha fatto centro anche online. Tra i 11.709 biglietti digitali venduti c’è un tagliando fortunato che è stato acquistato online. Si tratta del biglietto AA 004401 che si aggiudica uno dei 180 premi di terza categoria da 20mila euro. Si apre dunque una nuova era per le lotterie, visto che le statistiche attribuivano alle aree di sosta e agli autogrill maggior fortuna. E invece ora c’è questa importante novità. Agipronews evidenzia dunque questa novità assoluta di questa edizione della Lotteria Italia, sul cui sito ufficiale era possibile acquistare i biglietti online attraverso i punti vendita a distanza autorizzati alla vendita appunto dei tagliandi digitali. Il numero delle vendite non è stato importante, così come quello delle vincite, che è stata una sola, ma è sicuramente un buon inizio.

LOTTERIA ITALIA 2020, BIGLIETTI: PRIMA CATEGORIASECONDA CATEGORIATERZA CATEGORIA. VINCITORECOME RITIRARE PREMIPREMI GIORNALIERI SOGNIAMO INSIEME

Pubblicità

LOTTERIA ITALIA 2020, DOVE VENDONO BIGLIETTI FORTUNATI?

Ci sono biglietti della Lotteria Italia che vengono considerati potenzialmente più fortunati di altri ancor prima dell’estrazione finale. Ci riferiamo a quelli acquistati in autostrada, e per una ragione molto semplice. Nelle ultime dieci edizioni della Lotteria Italia i premi che sono stati vinti nelle aree di servizio hanno fatto registrare vincite milionarie. Le statistiche hanno dunque alimentato questa credenza che si unisce anche ad un po’ di superstizione e che trova riscontro in alcune statistiche. Non vi è capitato di chiedere ad un amico o ad un parente che stava per partire di fermarsi in autogrill per acquistare un biglietto? O magari è stato chiesto a voi di farlo. E questo perché spesso la fortuna si è fermata in autostrada. L’anno scorso, ad esempio, ha fatto tappa all’area di servizio Sala Consilina Est, in provincia di Salerno, direzione nord dell’autostrada A3 del Mediterraneo. Qui è stato venduto il tagliando che ha vinto il primo premio da ben 5 milioni di euro. Ma ci sono altri numeri da considerare.

Pubblicità

LOTTERIA ITALIA 2020, FORTUNA IN AUTOGRILL?

Se teniamo conto solo i premi di fascia più alta della Lotteria Italia, nelle ultime dieci edizioni con biglietti acquistati nelle aree di sosta sono stati vinti oltre 34 milioni di euro. E quindi le vacanze natalizie, che spingono molta gente a spostarsi e a viaggiare, spingono molte persone ad approfittare delle soste in autostrada per acquistare il biglietto nelle aree di servizio. Possiamo fare riferimento anche al caso del 2018, con il biglietto vincente del quinto premio, quello da 500mila euro, che era stato venduto in un’area di sosta, per la precisione quella di Fabro (TR) sull’A1 Milano-Napoli. Lotteria Italia premia dunque i “giocatori in viaggio”? Questo è quello che si crede e le statistiche avvalorano questa credenza. Nella storia recente della Lotteria Italia comunque l’edizione più fortunata per questo tipo di giocatori è stata quella del 2005: ben 9 milioni di euro in totale, nello specifico 5, 3 e 1 milione di euro rispettivamente per primo, secondo e quarto premio. Ma non sempre va così: nel 2014 sono stati vinti “solo” 500mila euro con biglietti in autostrada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità