Lotto e Superenalotto/ Estrazioni numeri vincenti del 20 febbraio: i “fortunati”

- Morgan K. Barraco

Lotto e Superenalotto, estrazioni numeri vincenti di oggi 20 febbraio (e 10eLotto). Il Jackpot del concorso Sisal n.22/2020, ultime notizie, aggiornamenti e tutte le vincite di giornata

lotto_superenalotto_10elotto_sisal_twitter_2017
Estrazioni del Lotto e Superenalotto

I FORTUNATI DEL LOTTO

E’ arrivato il momento di accendere i riflettori sui fatidici numeri fortunati nel gioco del Lotto. L’ultimo concorso di giovedì 20 febbraio 2020 ci regala come sempre numerosi spunti di riflessione, utili ai fini delle statistiche che potremo utilizzare per le successive giocate. Iniziamo subito con il numero 44 che nell’ultimo concorso odierno ha messo a segno un bel tris piazzandosi su tre differenti ruote: quella di Bari, la ruota di Firenze e quella di Napoli. Tripla esposizione anche per il numero 70 che compare sulle ruote di Cagliari, di Milano e di Venezia. Fa bis l’80 che si fa trovare non solo sulla ruota toscana ma anche su quella di Milano, così come il 58 che oltre che apparire sulla ruota Nazionale si fa trovare in prima fila anche sulla ruota di Bari. Duplice presenza anche per il 51 che si presenta sulla ruota Nazionale e su quella di Genova. Il vero record in fatto di fortuna dell’ultima estrazione è però segnato dal numero 42 che è presente su ben quattro ruote, ovvero quella di Genova, Napoli, Palermo e sulla ruota Nazionale. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

LOTTO, LA SMORFIA NAPOLETANA

SuperEnalotto e Smorfia napoletana continuano ad andare a braccetto anche dopo l’ultima estrazione di giovedì 20 febbraio. Il nostro viaggio tra la superstizione prende il via con il numero 80, che apre la nuova combinazione vincente dell’ultimo concorso SuperEnalotto e che fa riferimento a ‘a Vocca (La bocca). Secondo la tradizione della smorfia rappresenta un mezzo di comunicazione e parte del corpo tra le più ricche di simboli. Ovviamente questo numero va giocato proprio quando si sogna la bocca di qualcuno ma soprattutto quando presso chi sogna è al centro del proprio focus. Abbiamo forse desiderato baciarla? Oppure tapparla o ancora usarla? Ovviamente non mancano i riferimenti alla sfera sessuale ma in generale questo è un numero dai mille significati che potrebbe persino riguardare da vicino i nati durante i mitici anni Ottanta. Insomma, un numero che potrebbe fare spazio a diverse interpretazioni in gran parte positive, sempre in base alla predisposizione di chi intende giocarlo. In questo nostro viaggio coinvolgiamo anche il numero 58, ovvero il numero Jolly dell’ultima estrazione e che secondo la smorfia napoletana rappresenta ‘o Paccotto (Il cartoccio). Si tratta di un numero “furbetto” perchè riferito ad una truffa, meglio nota ai piedi del Vesuvio. Ma è anche il numero della calunnia, della cucina e dell’orologio, delle camere, dei ferri o dell’atto di cucire vestiti. Avete tuttavia paura di restare truffati? Questo è anche il numero che vi invita a rifilare alla sorte un bel paccotto. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

I RITARDATARI DEL LOTTO

Quali sono i numeri ritardatari del Lotto che emergono dopo l’ultima estrazione centrale, quella di giovedì 20 febbraio? In testa alla speciale graduatoria che vede protagonista il maggior latitante, continuiamo a trovare il numero 22 che sulla ruota di Palermo ha ormai sfiorato le 171 assenze. Subito alle sue spalle ma a netta distanza, si colloca il 7 sulla ruota pugliese, con le sue 137 assenze. Il 38 sulla ruota di Genova tocca quota 125 assenze restando ben saldo sul terzo gradino del podio che vede le prime tre posizioni occupate da numeri dalle centenaria assenze. Si avvicinano a grandi passi a quota 100 anche il 59 su Cagliari e il 45 su Bari, rispettivamente con 98 e 96 turni in ritardo e che vanno a completare la “top five” dei ritardatari nel Lotto. Per quanto riguarda le combinazioni numeriche da segnalare, Agipronews ci rammenta la quaterna in decina 40-49 (42-43-44-45) su Napoli, il terno in decina 10-19 (14-15-19) su Torino, il terno in cadenza 10 (30-70-80) su Milano e l’ambo vertibile (58-85) su Bari. Interessanti anche gli ambi delle serie classiche più ritardatari, in cui emergono la cadenza 5 su Palermo mancante da 67 concorsi, la decina 50-59 su Firenze da 54 estrazioni, mentre tra le figure la 2 su Bari ha finora collezionato ben 47 concorsi mancanti. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

LE QUOTE DEL SUPERENALOTTO

Estrazione centrale del SuperEnalotto, quella di giovedì 20 febbraio, conclusasi ancora una volta senza alcun “6”. In assenza della vincita realizzata centrando l’intera combinazione, il Jackpot continua ad accumulare ossigeno ed a crescere senza sosta in vista della prossima estrazione in programma per sabato sera, quando il Jackpot supererà i 25 milioni di euro. Il nuovo appuntamento con la Dea Bendata si è comunque concluso in segno positivo per i cinque fortunati concorrenti che centrando il “5” si sono portati a casa a testa la somma di 35.396,13 euro. Scende a 305 euro il premio andato nelle tasche dei 603 partecipanti al concorso che hanno centrato quattro numeri della combinazione. Da analizzare anche le quote del SuperEnalotto per quanto riguarda il gioco Superstar. Il “4 stella” ha fruttato ai tre giocatori fortunati ben 30.513 euro. Poco meno di tremila euro, precisamente 2.898, entreranno invece nelle tasche dei 109 partecipanti che hanno gioito centrando il “3 stella”. Il “6” nel SuperEnalotto torna dunque a farsi desiderare. Ricordiamo che l’ultimo “6”, da 67 milioni, è stato centrato martedì 28 gennaio ad Arcola (La Spezia). (Aggiornamento di Emanuela Longo)

LOTTO E SUPERENALOTTO, I NUMERI VINCENTI DELLE ESTRAZIONI DI OGGI

I numeri vincenti di Lotto, 10eLotto e Superenalotto sono arrivati. E allora chi di voi lettori avrà centrato il 6 del Superenalotto e si è accaparrato il Jackpot? E’ arrivato il momento, almeno per lui, di scoprirlo. Puntuali come sempre i monopoli di Stato hanno diffuso i numeri fortunati ed è partita la caccia ai vincitori dei migliori terno al Lotto o al 10eLotto, oltre che, come già detto, ai vincitori del Superenalotto. E allora in bocca al lupo a tutti quanti, e ricordate di controllare sempre in tutti i casi il vostro tagliando anche in ricevitoria, oltre che a giocare responsabilmente, perchè sia sempre e solo per il vostro divertimento. E ora pronti con la penna in mano, i numeri vincenti di Lotto, 10eLotto e Superenalotto sono arrivati!

Estrazione 10eLotto n°22 del 20/02/2020

12 – 19 – 29 – 34 – 41 – 42 – 44 – 45 – 48 – 52 – 53 – 65 – 66 – 74 – 76 – 77 – 79 – 80 – 83 – 85

Numero Oro (primo estratto sulla ruota di Bari): 44

Doppio Oro (primo e secondo estratto sulla ruota di Bari): 44 – 85

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Ultima estrazione Superenalotto n. 22 del 20/02/2020

COMBINAZIONE VINCENTE
80 20 36 69 85 55

NUMERO JOLLY
58

SUPERSTAR
3

(I numeri vincenti del concorso del SuperEnalotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Lotto, estrazione n°22 del 20/02/2020
BARI 44 85 29 46 58
CAGLIARI 66 53 34 70 5
FIRENZE 65 74 80 9 44
GENOVA 77 42 51 40 76
MILANO 76 80 34 70 30
NAPOLI 44 45 10 43 42
PALERMO 52 83 57 28 42
ROMA 77 12 56 16 71
TORINO 19 79 15 32 14
VENEZIA 41 48 35 70 8
NAZIONALE 42 51 58 72 60

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

CLICCA QUI PER SEGUIRE L’ESTRAZIONE DEL SIMBOLOTTO

I RITARDATARI DI LOTTO E SUPERENALOTTO

Nuove estrazioni di Lotto, 10eLotto e Superenalotto oggi, quindi nuove occasioni di vincita per gli appassionati di questi giochi. Ma in attesa di conoscere i numeri vincenti, accendiamo i riflettori su quelli ritardatari. Il 22 su Palermo, ad esempio, non esce da 170 turni di assenza e così resta in testa alla classifica dei ritardatari del Lotto. Alle sue spalle ci sono il 7 su Bari e il 38 su Genova, che sono rispettivamente a 136 e 124 concorsi disertati. In top five troviamo il 59 su Cagliari che manca da 97 estrazioni, mentre il 45 su Bari ha collezionato 95 assenze. Passiamo alla top five dei numeri ritardatari del Superenalotto: al primo posto c’è il 27 con 84 assenze, a seguire il 18 che ne ha rimediate 50, mentre il 41 è sul gradino più basso del podio con 47 ritardi. Al quarto posto il 73 con 42 assenze, mentre il 31 non si fa vedere da 40 appuntamenti con la fortuna. (agg. di Silvana Palazzo)

LOTTO E SUPERENALOTTO, ESTRAZIONI DI OGGI: 20 FEBBRAIO 2020

Tutto pronto per le estrazioni del Lotto, Superenalotto e 10eLotto di oggi giovedì 20 febbraio 2020: qualche ora e poi via dritti verso i numeri vincenti sul concorso Sisal numero 22/2020. Il Lotto e il 10eLotto stanno per dare il via al nuovo concorso: gli appassionati dei due giochi italiani non vedono l’ora di scoprire tutto sui numeri vincenti e i premi di oggi. Chissà inoltre quale delle regioni dello Stivale riuscirà a centrare i bottini più interessanti! Per ora possiamo solo conoscere i risultati della scorsa estrazione, come sempre diffusi da Agipro News. La classifica delle vincite vede in testa il Lotto con la provincia di Rieti: un fortunello di Poggio Mirteto ha indovinato una combinazione di quattro numeri su Roma e si è portato a casa più di 124 mila euro in premio. La vincita è diventata persino più ricca grazie agli stessi numeri, giocati però su Tutte le Ruote e che hanno premiato il vincitore con 12 mila euro. Il totale è quindi di 137 mila euro. Troviamo poi Firenze con un tesoretto da 40 mila euro e Palermo con 39 mila euro. Per le vincite del 10eLotto, al primo posto troviamo Pogliano Milanese, in provincia di Milano, con 100 mila euro registrati con un 9 Doppio Oro e in modalità frequente. In provincia di Treviso, a Conegliano, è stato imbroccato invece un premio da 50 mila euro con un 9 Oro. Segue Domodossola (VB) con 20 mila euro e un 9. Il montepremi dello scorso martedì ammonta invece a più di 30 milioni di euro.

SUPERENALOTTO, LE QUOTE DELL’ULTIMO CONCORSO

24,1 milioni di euro: questo il valore del Jackpot del SuperEnalotto per l’estrazione di questa sera. Il montepremi continua a crescere sempre di più e il valore aumenta ad ogni sua assenza. Per fortuna ci pensano le quote minori a regalare qualche soddisfazione a tutti gli appassionati della Sisal, come possiamo intuire dai dati ufficiali legati al concorso dello scorso martedì. La statistica delle vincite ci segnala l’assenza di 5+1, 5+ e 4+, mentre il premio maggiore è quello del 5, pari a oltre 90 mila euro. Il bottino è stato centrato da due fortunelli. Sono invece 102 i tagliandi vincenti abbinati al 3, del valore di 3.363 euro, mentre saliamo a 397 per i partecipanti che hanno indovinato il 4 da 472,34 euro. Stabile il 3 con un tesoretto da 33,43 euro e 16.565 vincite, mentre in salita il 2. Il premio è infatti di 6,11 euro, mentre i vincitori sono 281.307. Le ultime tre posizioni della classifica sono affidate come sempre al filone SuperStar. Iniziamo con il 2+ da 100 euro, registrato da 1.883 biglietti fortunati e seguito dall’1+. In questo caso il premio è da 10 euro per ciascuno dei 13.370 partecipanti che hanno azzeccato la combinazione. In ultima battuta troviamo i 5 euro dello 0+, che premia 22.425 giocatori.

COME SPENDERE IL JACKPOT DEL SUPERENALOTTO

Il SuperEnalotto e il Jackpot sono pronti: il tavolo dei premi è già imbandito e il nuovo concorso sta per iniziare. Gli appassionati stanno ultimando in queste ore i passaggi finali del gioco prima di assistere all’estrazione. Dalla compilazione della schedina fino al taglio del nastro, passando per i numeri da giocare e le ricevitorie da raggiungere. Alcuni però hanno già completato tutti gli step necessari e si vedono fin da ora sul podio dei vincitori. Anche se qualcuno ha ancora dei dubbi su come spendere la prima fetta del proprio tesoretto, su quale idea utile investire una parte della vincita. Una domanda a cui la nostra Rubrica ha già risposto e non senza l’aiuto di KickStarter. Abbiamo selezionato per voi un progetto lanciato sulla piattaforma di crowdfunding che di sicuro piacerà alle mamme e ai papà. Si tratta di Bobby, un dispositivo in grado di trasformare qualsiasi seggiolino per neonati in una baby sedia a dondolo. Il funzionamento di Bobby è molto semplice: il dispositivo ha una calotta superiore dotata di ammortizzatori che vengono alzati e abbassati dal motore interno. Basterà poggiare la parte frontale sulla calotta per creare l’effetto culla, mentre la batteria interna di lunga durata assicurerà il funzionamento del dispositivo per 7 ore oppure per 14 sessioni da 30 minuti ciascuna. Bobby si può ricaricare facilmente grazie alla micro USB, oppure si può usare la stessa porta per compiere l’operazione inversa, ovvero caricare smartphone e tablet. Il goal da raggiungere invece ammonta a 70 mila euro: l’asta sarà attiva per 31 giorni.

LA SMORFIA NAPOLETANA DI LOTTO E SUPERENALOTTO

Il Lotto e i numeri vincenti di oggi non saranno più un mistero fra pochissimo: dobbiamo solo aspettare l’inizio del concorso di stasera per scoprire tutte le novità sull’appuntamento di questo giovedì. Prima però assicuriamoci di aver registrato le nostre schedine, ovviamente dopo aver trovato i numeri da giocare. I dubbi in questa fase sono leciti e anche per questo la nostra Rubrica ha già selezionato per voi una news da analizzare con la lente d’ingrandimento della smorfia napoletana. Parliamo dell’India e in particolare di un tempio molto frequentato da cittadini e turisti. Sono milioni infatti i pellegrini che ogni hanno decidono di raggiungere la meta e offrire il proprio contributo. Secondo una leggenda locale infatti, la divinità a cui è stato dedicato il tempio si è indebitata per celebrare un matrimonio lussioso e per ripagare la somma ricevuta in prestito, ha dovuto chiedere l’aiuto dei suoi fedeli. Un contributo particolare, visto che non si parla di soldi ma di capelli. La tradizione continua ancora oggi: ogni giorno chi visita la struttura si fa rasare il capo e regala la propria chioma alla divinità. Cosa ci dice la smorfia: abbiamo il tempio, 15, i capelli, 55, l’offerta, 44, il devoto, 70, e il debito, 69. Come Numero Oro scegliamo invece l’India, 7.

© RIPRODUZIONE RISERVATA