LOURDES, FULMINE SUI FEDELI/ Colpita la funicolare, 14 feriti dei quali 2 gravi

- Fabio Belli

Lourdes, funicolare colpita da un fulmine. La scarica ha colpito i binari di collegamento Pic du Jer, la brusca frenata ha ferito 14 persone, di cui 2 in modo grave.

Lourdes-copia
Lourdes

Incidente e tanta paura a Lourdes, dove 14 pellegrini sono rimasti feriti, 2 dei quali in modo grave, a causa di un fulmine abbattutosi sulla funicolare che collega Lourdes al Pic du Jer. Un incidente che ha provocato nel pomeriggio di lunedì 10 agosto tanto panico e soprattutto una brusca frenata dei vagoni del mezzo, che ha causato la caduta dei passeggeri. Tra di essi c’era anche un bimbo di soli 3 mesi, ad avere la peggio però nell’incidente è stata una coppia che è stata immediatamente trasportata all’ospedale di Lourdes, in gravi condizioni a causa delle conseguenze della caduta. La funicolare è molto conosciuta nella zona poiché consente di ammirare i Pirenei dalle alture che circondano la città della grotta delle Apparizioni, un’attrazione che viene utilizzata moltissimo dai pellegrini che si recano a Lourdes per visite culturali o religiose. Le autorità francesi stanno indagando sulla dinamica dell’incidente per comprendere come mai il gruppo elettrogeno della funicolare non abbia retto dopo la caduta del fulmine.

LOURDES, FUNICOLARE SENZA ELETTRICITA’

Il fulmine si è infatti abbattuto sui binari della funicolare, causando immediatamente un’interruzione di elettricità che, bloccando il mezzo, ha provocato una frenata improvvisa e un brusco scossone all’interno del convoglio, che era al momento dell’incidente in fase di discesa. In 14 sono cadute a terra di schianto ma quasi tutte sono rimaste ferite in modo lieve. Purtroppo due di loro, una coppia di cinquantenni, è stata ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Lourdes, avendo riportato le conseguenze più pesanti in un momento di caos, dove all’interno del convoglio si sono sentite urla e si è registrato un comprensibile panico tra i passeggeri. Sulla dinamica esatta dell’incidente stanno lavorando le autorità transalpine che, come prevedibile, hanno sequestrato l’impianto, che resterà chiuso fino alla conclusione dell’inchiesta sull’incidente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA