Luca Capuano/ “Mio nonno? Un cantante e grande latin lover…” (C’è tempo per…)

- Rossella Pastore

Luca Capuano ospite della nuova puntata di C’è tempo per… parla del nonno considerato un grande cantante ma soprattutto latin lover

luca capuano ce tempo per 640x300
Luca Capuano, C'è tempo per

L’attore Luca Capuano in collegamento con C’è tempo per… da Roma ha raccontato il suo ritorno alla normalità, in giro in bici per le vie della Capitale. “Si riprende con la vita normale, sono in bicicletta”, ha commentato prima di parlare del nonno, considerato “un cantante e un latin lover. Mia nonna e mio padre  me ne racconta di tutti i colori, era un bellissimo uomo, un cantante”, ha svelato al programma di Anna Falchi e Beppe Convertini. Ma qual è – se c’è – la sua canzone del cuore? In una puntata di inizio settimana dedicata proprio alla musica, Capuano ha rivelato: “Da buon napoletano ho sempre avuto la necessità di cantare, anche mio padre…”, prima di intonare il brano classico della canzone partenopea “Oi vita mia”. Intanto il pensiero è andato ai suoi prossimi impegni: “Il paradiso delle signore che riprende, sono contento, il mio personaggio lo hanno trasferito a Londra”, ha anticipato, poi ha aggiunto: “dalla settimana prossima riprendo anche Un posto al sole e ce ne saranno di storie da raccontare!”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Luca Capuano a C’è tempo per…

C’è anche Luca Capuano, tra gli ospiti della puntata odierna di C’è tempo per… , il programma condotto da Beppe Convertini e Anna Falchi in onda come di consueto su Rai1. Oltre che per le sue frequenti ospitate all’interno del talk show mattutino dedicato alla terza età, Capuano si è fatto conoscere soprattutto per via dei suoi ruoli nelle soap opera Un posto al sole e Centovetrine e nella fiction Le tre rose di Eva, di cui parla spesso nelle interviste, visto che la sua partecipazione a queste serie ha avuto un’influenza anche sulla sua vita privata. È stato proprio sul set di Centovetrine, infatti, che ha conosciuto sua moglie, la collega Carlotta Lo Greco, con cui ha avuto due figli di 11 e 6 anni. Insieme hanno affrontato una prova molto dura, quando – nel 2016 – Carlotta ha scoperto di avere un linfoma: “Da quel momento la nostra vita è stata sconvolta”, ha dichiarato l’attore in un’intervista del febbraio scorso a Dipiù tv.

Luca Capuano parla della malattia di sua moglie Carlotta

Dopo essersi incrociati 12 anni fa sul set della produzione che ha segnato loro la vita, Luca Capuano e Carlotta Lo Greco sono convolati a nozze. Insieme hanno dovuto affrontare il tumore di lei, all’epoca in cui Luca era impegnato nelle riprese della fiction di Canale 5 tra l’Umbria, il Lazio e la Toscana. In tutto questo, naturalmente, anche i loro figli necessitavano di cure e attenzioni. “Ho scoperto soltanto in quel periodo che donna caparbia e meravigliosa ho sposato. La sua famiglia si è anche trasferita a Roma per aiutarci. Sono stati anni davvero difficili ma ora, piano piano, stiamo tornando alla normalità”, ha dichiarato in tempi recenti l’Aldo di Un posto al sole. E – a proposito di Aldo – confida che è stata proprio la moglie Carlotta, a consigliargli di accettare la parte. Lei stessa, anni fa, debuttò nella soap partenopea nei panni di Elisa, la figlia di Raffaele, un personaggio che in seguito è stato messo da parte e di cui Luca auspica il ‘ripescaggio’. Ora che Carlotta sta meglio, potrebbero infatti trasferirsi a Napoli e realizzare il sogno di lavorare nuovamente insieme. La Lo Greco è una professionista del mondo del cinema e del teatro abbastanza affermata: l’abbiamo vista – oltre che in Centovetrine e Un posto al sole – anche in Vivere, nel 2007, e poi ancora diretta da Pupi Avati in Dichiarazioni d’amore (del 1994) e da Enza Negroni in Jack Frusciante è uscito dal gruppo (1996). Ha vissuto a lungo in Francia, dove si è distinta come interprete di spettacoli teatrali di rilevante importanza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA