Luca Dorigo: “Da 20 serate in discoteca a parquettista”/ Sfogo dell’ex Uomini e Donne

- Stella Dibenedetto

Luca Dorigo, ex tronista di Uomini e Donne e oggi dj, si lascia andare ad un amaro sfogo in merito alla chiusura delle discoteche.

luca_dorigo_pomeriggio_cinque_web
Luca Dorigo ospite di Pomeriggio Cinque (Web)

Luca Dorigo, ex tronista di Uomini e Donne, oggi dj, in una lunga intervista rilasciata a Fanpage, si lascia andare ad un amaro sfogo. Tra gli ex tronisti più amati e popolari della storia del programma di Maria De Filippi, con il tempo, Luca Dorigo è riuscito a trasformare la passione per la musica in un vero e proprio lavoro diventando un dj e girando tantissime discoteche facendo ballare migliaia di persona. Con la pandemia e la chiusura delle discoteche, però, tutto i cambiato. Luca Dorigo, infatti, è stato costretto a reinventarsi per portare a casa uno stipendio. “Sono passato da avere venti serate al mese, ad averne cinque se mi va bene e a metà della metà del compenso“, ha spiegato l’ex tronista.

Luca Dorigo: “Sono incaz*ato nero. Ecco cosa faccio per mantenermi”

Non è facile per Luca Dorigo e tutte le persone che lavorano nel mondo della notte e delle discoteche. Da tempo, infatti, sono chiuse e per mantenersi svolge diversi lavoretti. “Se fossi il proprietario di una discoteca sarei incaz*ato nero per questa situazione. Sono sostanzialmente un ‘dipendente’ del settore e sono comunque incaz*ato nero, perché anch’io incontro molte difficoltà. [..] Saltuariamente faccio dei lavoretti per arrotondare o vado a dare una mano a un amico che fa il parquettista. Non ci trovo niente di male. C’è chi mi dice: ‘Ma sei proprio tu? Possiamo fare una foto?’. E io: ‘Facciamo la foto, ma lasciatemi lavorare’”, ha aggiunto Luca non nascondendo l’amarezza del momento. Infine, si è lasciato andare ad una confessione su Maria De Filippi: “Ai miei occhi è sempre stata una persona introversa, molto timida e riservata, ma non per questo non sensibile. Mi sarebbe piaciuto, a livello confidenziale, fare qualche chiacchierata in più con lei”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA