Luca Ward è Fred Bongusto/ Un altro vocione sul palco di Tale e Quale Show

- Hedda Hopper

Luca Ward è Fred Bongusto, un altro vocione sul palco di Tale e Quale Show per il sex symbol di questa edizione del talent

Luca Ward
Luca Ward a Tale e quale show (foto di Iwan Palombi)

Luca Ward è Fred Bongusto a Tale e Quale Show

Ma è mai possibile che un sex symbol come Luca Ward debba portare sul palco di Tale e Quale Show Fred Bongusto? Ebbene sì, saremo obbligati a guardare anche questo nella nuova puntata del talent vip di Carlo Conti e sicuramente l’attore di fiction e soap, sarà chiamato a fare un grosso sforzo non solo interpretativo ma anche con la sua voce. Sarà curioso guardarlo calarsi in questi panni un po’ complicati e ‘larghi’ per lui ma sicuramente Luca Ward saprà bene soddisfare non solo il pubblico a casa ma anche i giudici che non lo hanno apprezzato molto la settimana scorsa relegandolo all’ultimo posto in classifica consegnandogli solo 24 punti, quattro in meno dal penultimo posto assegnato a Carmen Russo che sicuramente non è una concorrente che sta navigando in ottime acque. Luca Ward saprà risalire la china con Fred Bongusto questa sera?

Luca Ward ha toppato nei panni di Barry White e la classifica…

Chi ha seguito il programma sa bene che Luca Ward venerdì scorso si è già calato in panni ingombranti ovvero quelli di Barry White con un risultato un po’ deludente. Il primo a parlare della sua esibizione è stato Pantani che ha trovato imponente tutto il numero ma che ha trovato Luca Ward un po’ piacione ma molto concentrato anche se ha avuto paura. Giorgio Panariello lo ha trovato nel suo mood perché con il suo tono di voce è riuscito a fare un personaggio che non è facilissimo farlo proprio grazie alla sua voce. Loretta Goggi è d’accordo con Panariello perché sa bene che sa usare la sua voce anche se teme un po’ di danni continuando a spingere. La Goggi però lo ha trovato un po’ deludente dal punto di vista del sex appeal il che è un po’ strano a dirlo, ma è stato così. Vincenzo Salemme chiude il giro di commenti da parte dei giudici ‘lui non era piacione, aveva questa voce nella pancia che quasi gli spaventava, poi saliva con questo ascensore e diventa sorridente come un bambino’ forse è questo che, a suo dire, è mancato un po’ a Luca Ward che con le note ha avuto un po’ il suo bel da fare soprattutto andando avanti nel pezzo. La delusione è stata quindi tangibile e questa si è tradotta in una classifica un po’ complicata per l’attore, risalirà questa sera con un altro pezzo da novanta, è il caso di dirlo, sul palco di Tale e Quale Show questa sera?



© RIPRODUZIONE RISERVATA