LUCIANA COLNAGHI, MAMMA DI MORGAN/ “Lucarelli? Mi spiace, torna dolce come un tempo”

- Ilaria Macchi

Luciana Colnaghi è la mamma di Morgan a cui il cantante è legatissimo. Il padre si è suicidato: “Era spaventato dalla vita”. La donna commenta la Lucarelli

genitori morgan domenica in 640x300
Morgan e la sua famiglia, Domenica In

Nel corso di Domenica In, Luciana Colnaghi, la mamma di Morgan ha parlato anche del rapporto con le compagne del figlio. “E’ la suocera dai…”, ha smorzato il cantante. “La prima volta che ho portato Asia a casa, le ha detto ‘Senti, come hai detto che ti chiami? Ad Asia…’”, ha raccontato divertito Morgan. “Eh ma io non la conoscevo, non mi occupavo di spettacoli ma della mia famiglia, non leggevo neanche i giornali”, ha spiegato la madre. “Se sceglie bene le sue compagne? No… Con l’unica che ho un buon rapporto è la madre di Maria, è l’unica che non cerca di sfruttare il suo compagno e quindi mi va bene”.

Infine, la signora ha detto la sua anche sulla lite del figlio a Ballando con le Stelle con òla giornalista e giudice, Selvaggia Lucarelli: “Mi dispiace perché la Lucarelli l’ho conosciuta molto anni fa e lei si è seduta al mio fianco con un sorriso così dolce… l’ho conosciuta come una ragazza molto dolce che voleva bene a Marco e mi è spiaciuto. Volevo dirle di tornare com’era prima, questa sua aggressività magari è dovuta alla vita che con lei forse non è stata facile. Cerca di essere amica di Marco perché lui ti ha sempre rispettato”. (Agg. di Emanuela Longo)

“Mio marito era la vera madre in casa”

La mamma di Morgan, Luciana Colnaghi, dopo essersi ripresa dalla commozione, ha spiegato cosa è per lui il cantante e come lo descrive: “Lui è un figlio molto sensibile, poco dedito al denaro perché ha in mente la musica ed ha bisogno di affetto. Gli si avvicinano degli opportunisti, non voglio dire se uomini o donne, e questo gli provoca molto dolore”. Ultimamente ha detto che era un bambino coraggioso ma molto buono: “Era coraggiosissimo”, ha confermato la signora Luciana, “era molto attento”.

“Mio marito era la vera mamma perché passava più tempo con lui”, ha spiegato la madre Luciana. Morgan ha ammesso che il padre lo portava con lui in ufficio, dove tutto il giorno attendeva telefonate che non arrivavano. Il cantante nel frattempo faceva dei mini mobili: “Facevo dei divani, poi mio padre li vedeva e li faceva in grande”, ha commentato. Mamma Luciana ha spiegato che purtroppo non si vedono molto: “Ora è a Roma per fare Ballando”. “Mi mancano i nipoti”, ha ammesso emozionata la donna, la quale sentirebbe in particolare la mancanza dell’ultima figlia. (Agg. di Emanuela Longo)

Il racconto del figlio del suicidio del padre: “Uno choc”

“Il mio primo contratto discografico lo firmò mia mamma perché ero minorenne”, ha ammesso oggi Morgan, ospite di Domenica In. Parlando della morte del padre ha rivelato: “Fu uno choc per la mia famiglia”. La madre, ex insegnante, ed i figli di 15 e 16 anni, vissero malissimo la scomparsa del padre: “Ci ha spezzato una gioia ma dovevamo andare avanti”. Il padre aveva avuto problemi economici: “Era un falegname”, ha spiegato. “Lui faceva una cosa che non era appagante, era insoddisfatto della vita, non era capace di fare i soldi come tutti gli altri”, ha aggiunto il cantante.

Nell’ultimo periodo della sua vita Morgan ha ammesso di avergli prestato dei soldi, ma il giorno prima del suicidio gli restituì i soldi. Il cantante ha ammesso: “Non l’avrei mai immaginato”, ha ammesso. Dopo la morte del padre la famiglia di Morgan ha dovuto capire come andare avanti. Per Morgan il padre era “spaventato dalla vita”. Eppure, dice, “c’era una famiglia meravigliosa sulla quale avrebbe dovuto fare affidamento”. Mamma Luciana Colnaghi, commossa in lacrime ed in collegamento ha commentato: “è un passato troppo duro e violento”. (Agg. di Emanuela Longo)

Luciana Colnaghi e il lutto che ha segnato la vita di Morgan…

Il pubblico televisivo ha imparato a conoscere Morgan per il carattere impetuoso e spesso sopra le righe (l’ultimo episodio è stata la discussione con Selvaggia Lucarelli a “Ballando con le stelle”), ma non tutti sono a conoscenza di un lutto che ha segnato il cantante in maniera fortissima e che ancora adesso fatica a superare. Il papà di Marco Castoldi (questo il suo vero nome) si è infatti tolto la vita e, almeno in parte, ha dato la responsabilità dell’accaduto alla mamma, Luciana Colnaghi.

Era stata proprio la donna a parlarne in occasione della sua presenza nello studio di “Domenica Live”: “Morgan ha avuto una bella infanzia, ma interrrotta – aveva raccontato lei a Barbara D’Urso -. Io ho insegnato fino a quando mio marito è morto. Morgan è cresciuto con il papà, che lavorava nel mobilificio di famiglia. Lui sognava di fare il lavoro del padre, disegnava sin da piccolo mobili. Morgan era legatissimo al padre, che gli faceva da mamma. Ma mio marito aveva dei problemi esistenziali, aveva problemi con le banche, soprattutto dopo la morte del padre. A un certo punto, esaurito, ha deciso di uccidersi. Ci avvisarono che era scappato e si voleva togliere la vita, ma non sapevamo dove fosse andato. Lo abbiamo ritrovato solo dopo tre giorni di ricerche. Forse Marco pensa sia stata anche colpa mia”.

Il rapporto fortissimo che unisce Luciana Colnaghi a Morgan

La donna è comunque sempre stata consapevole di come un dolore come questo potesse condizionare il futuro dei suoi figli ed è per questo che non ha esitato a sostenerli. “L’ho mandato in terapia tante volte… Ho cercato di aiutare i miei figli. Morgan ha iniziato a fare piano bar e a contribuire in famiglia, continuando a studiare musica”.

Nonostante tutto, il rapporto che tuttora unisce mamma Luciana Castoldi a Morgan resta fortissimo: “Credo sempre a quello che mi dice mio figlio, ho verificato che è sempre tutto vero, c’è questo rapporto sincero tra di noi”,

© RIPRODUZIONE RISERVATA