LUCIANA LITTIZZETTO/ “Pippo Baudo mi ha baciato veramente, ma…” (Domenica in)

- Rossella Pastore

Luciana Littizzetto ospite della nuova puntata di Domenica in si racconta a cuore aperto: dalla frattura al ritorno in tv fino alla pandemia e su Baudo…

Luciana Littizzetto
La comica Luciana Littizzetto

Luciana Littizzetto a Domenica In parla anche della famiglia e dalla passione per la cucina. “Mia nonna aveva un trattoria che si chiamava la Mora” – ma precisa subito – “io cucino, faccio le robe normali, la cucina trafelata anche se nella nostra famiglia c’è sempre stata la tradizione della cucina. Mia mamma oggi per tenermi leggera mi ha fatto un ossobuco e le lasagne”. Poi la Littizzetto racconta la sua domenica: “io vado a Milano per Che tempo che fa di Fazio, ma prima vado a mangiare da mia mamma che fa dei pranzi di nozze e io ti vedo sempre e vedo tutte le cazzate che fai e mi dico ‘non sono la sola ad essere deficiente'”. L’attrice e comica parla anche del suo grande amore per la città di Torino: “è una città relativamente piccola, mi piace la quotidianità, i legami e stare con la mia famiglia”. La Littizzetto rivede anche alcuni filmati: il primo è con Fiorello su cui dice: “quanto è bravo, ma anche lui è diventato vecchio, hai visto ha fatto 60 anni!” e poi è la volta di Pippo Baudo e del famoso bacio scambiatosi a Sanremo “bacio Baudo poca lingua, ho sentito un’angoscia pazzesca, non mi funzionava più il microfono e non sapevo come farlo. Gli ho detto fallo nel tuo microfono e lui mi ha baciato veramente, ma a stampo”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Luciana Littizzetto: “Nasco come balenga, ma volevo fare l’attrice…”

Luciana Littizzetto a Domenica In racconta gli ultimi mesi della sua vita trascorsi a casa per via di una frattura alla rotula. “Ho continuato a lavorare, ad andare in onda e devo dire che mi ha aiutato molto” ha detto la Litti precisando – “non mi veniva la tristezza e il magone, ho esorcizzato la cosa. Anche se può sempre andare peggio infatti dopo è arrivata la pandemia, la frattura di 4 mesi più la pandemia a voler immaginare un peggio ce ne va!”. La Venier con tanto di corno in mano dice “lasciamo stare le sfighe, tanto noi abbiamo lui”. Lucianina poi rivela sui sogni da ragazzina: “nasco come balenga, volevo fare l’attrice ma non avevo le caratteristiche per farlo. Non avevo possibilità di farlo, i miei mi hanno inviato a studiare musica e ho fatto il Conservatorio. Ho cominciato a insegnare e con i soldi mi sono pagata le lezioni, è stata una cosa lunghissima perchè non avevo doti estetiche di nessun genere, dovevo far ridere e far ridere per una donna è sempre difficile”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Luciana Littizzetto siparietto con Mara Venier: “ma che tet*e hai?”

Luciana Littizzetto ospite della trentanovesima puntata di “Domenica In“, il salotto di successo condotto da Mara Venier su Rai1. Le due colleghe condividono la brutta esperienza di una caduta: la Littizzetto lo scorso dicembre, mentre la Venier la scorsa settimana. “Chiedimi tutto quello che vuoi, so tutto” dice la Littizzetto con la Venier che replica: “a te cosa è successo? Racconta…” ma poi è proprio la zia Mara a rivelare cosa le è successo la scorsa settimana. “Ero piena di pacchi, di borse e con l’infradito sono volata e mi sono fratturata il cuboide” dice la Venier che poi domanda alla Litti tu che hai avuto: “fratture scomposte e due medici mi hanno operato e ricostruito la rotula”. Una lunga convalescenza per l’attrice e comica che è stata a letto per quattro mesi: “non potevo fare nulla. I miei figli e la badante mi aiutavano ad andare in bagno”. La Littizzetto ironizza poi sulla caduta della conduttrice di Domenica In: “tu devi stare attenta alle tette che hai e sono sempre più grosse” ma la Venier scherzosamente dice “da giovane era piccole piccole, ma sono ingrassate”. Lucianina come sempre irresistibile dice: “sono il 20% del tuo peso, è un miracolo che tu ti regga in piedi”, ma la zia Mara chiede: “me le tengo, non le ho rifatte quando ero giovane, ma ci convivo bene. Mi consigli di ridurle?”. La Littizzetto ha una soluzione: “mettici qualcosa che le contenga” prima di confidarsi entrambe la misura di reggiseno. La Venier dice “ho la 6 coppa D” mentre la Liti replica “ho una 2 coppa C”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Luciana Littizzetto ospite a Domenica In

C’è anche Luciana Littizzetto, tra le ospiti della nuova puntata di Domenica in in onda oggi a partire dalle 14 su Rai1. Negli ultimi giorni, la comica di Che tempo che fa è stata bersaglio di numerose critiche da parte di Alessandro Meluzzi, psichiatra e opinionista televisivo che ne ha auspicato addirittura la cacciata dalla Rai: “La Littizzetto non solo è orrenda ma non fa ridere nessuno”, ha dichiarato a Non è la radio. Per poi rincarare la dose, facendo riferimento anche alla sua spalla: “Fazio ha una faccia di gomma. Ci costano milioni di euro”. Non è la prima volta che il professore si schiera in maniera così netta e forte contro questi due personaggi televisivi. I primi attacchi risalgono al 2014, quando entrambi balzarono agli onori delle cronache come conduttori del Festival di Sanremo. A far notare come la bagarre abbia origini lontane è Liberoquotidiano, che ricorda che in quell’occasione Meluzzi fu durissimo; e non ci sarebbe solo questo. Lo scorso anno, in questo periodo, il professore condivideva un articolo dal titolo polemico che aveva per oggetto proprio l’impegno sociale della Littizzetto: “Luciana Littizzetto chiede sbarco Open Arms: ha 22 case e un impero immobiliare”. In quell’occasione, infatti, Luciana aveva giudicato ‘intollerabile’ il trattamento riservato ai migranti: “In questi giorni in cui tutti sono al mare, voi siete ‘in’ mare. È molto diverso”.

L’accusa a Luciana Littizzetto

Sui social network, Alessandro Meluzzi non ha usato mezzi termini nella sua accusa a Luciana Littizzetto. Proprio domenica scorsa è andata in onda l’ultima puntata di Che tempo che fa, e in di recente lo psichiatra ha sparato a zero non solo sulla trasmissione, ma sui suoi stessi protagonisti. L’appello è a che la Rai estrometta al più presto la Littizzetto, un personaggio che – sembrerebbe – non gli è mai andato molto a genio. Oggi Luciana sarà ospite di Domenica in, forse anche per rispondere alle critiche che ha ricevuto in questi giorni.

Luciana Littizzetto: per Meluzzi anche Burioni fa parte del ‘trio comico’

Alessandro Meluzzi ha tirato in ballo Luciana Littizzetto anche nel suo intervento in cui commentava l’assidua presenza televisiva del virologo Roberto Burioni, ospite fisso proprio della trasmissione di Fabio Fazio. A quest’ultimo, Meluzzi imputava i troppi cambi di direzione, giudicandolo ‘comico’ al pari della Littizzetto: “Chiamare Burioni la scienza è come sparare sulla Croce Rossa, l’altro giorno mi hanno chiesto ‘lei da che parte sta tra Tarro e Burioni?’, confrontare Burioni con Tarro, sarebbe come confrontare me con Cesare Lombroso. Burioni è uno dei personaggi più sorprendenti della comicità italiana, è riuscito a dire cose opposte tra di loro nel giro di poche ore, di pochi minuti, vantandosene. Lui, Fazio e la Littizzetto potrebbero fare un trio comico, come Solenghi-Marchesini-Lopez”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA