Lucio Battisti, da oggi 29 settembre online/ Album con Mogol su piattaforme streaming

- Emanuela Longo

Da oggi 29 settembre gli album di Lucio Battisti e Mogol approdano online sulle piattaforme streaming, ma la questione non è del tutto sbloccata

Andrea Barbacane lucio battisti
Lucio Battisti (Wikipedia, 2019)

Da oggi 29 settembre, la coppia formata da Lucio Battisti e Mogol torna protagonista, proprio nel giorno che dà il titolo al loro primo successo musicale del 1967. A partire da questa domenica, infatti, approdano online gli album che Battisti pubblicò con Mogol e che contengono i brani storici del cantautore italiano. Non è un caso se proprio la canzone “29 settembre” rappresenta la prima di un serie di successi che contribuirono a scrivere la storia della musica nostrana. Sono in tutto 12 gli album scritti da Battisti e Mogol e che dalla mezzanotte di oggi sono disponibili sia per l’ascolto in streaming che per il download. A darne l’annuncio tanto atteso è stata Sony Music dopo una lunga diatriba. Alla fine però, la situazione si sarebbe sbloccata grazie alla decisione dell’Editore Acqua Azzurra di tornare e dare mandato alla Siae per la raccolta e la ripartizione dei diritti sulle opere su piattaforme online. Per le canzoni di Lucio Battisti giunte dopo, però, ancora la questione resta bloccata.

LUCIO BATTISTI DA OGGI ONLINE MA SOLO IN PARTE

Se, come spiega oggi Vanity Fair citando Sony Music, grazie alla decisione dell’Editore Acqua Azzurra è ora possibile trovare anche online le canzoni della coppia Battisti-Mogol, resta invece in sospeso un’altra questione. A spiegare tutto è ancora una volta è l’etichetta discografica: “Ci duole precisare che il repertorio discografico relativo al periodo della collaborazione di Battisti con Pasquale Panella risulta ancora non disponibile”. Il motivo è da attribuire al fatto che Editore Aquilone non ha ancora deciso dare i diritti anche per le piattaforme streaming. Tuttavia, per Sony resta comunque una grande vittoria: “È un giorno importante per tutti i fruitori di musica sulle piattaforme digitali, soprattutto in riferimento ai più giovani che, potranno finalmente ascoltare gli innumerevoli successi creati da Lucio Battisti e Mogol, il più grande binomio artistico della musica italiana di sempre”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA