Ludovica Caramis/ “A La Corrida vincono anche le emozioni” (Vieni da me)

- Carmine Massimo Balsamo

Ludovica Caramis oggi ospite a Vieni da me: il volto de La Corrida ha parlato dello show in onda ogni venerdì sera su Rai 1.

ludovica caramis
Ludovica Caramis a Vieni da me

Ludovica Caramis oggi ospite a Vieni da me per parlare del successo de La Corrida, appuntamento fisso del venerdì che la vede protagonista con Carlo Conti. La prima puntata non ha avuto un solo vincitore, ma ben due: «Hanno vinto quattro fratelli gemelli di 15 anni, che hanno colpito ancora prima di esibirsi, e dall’altra parte una ragazza di nome Valentina sorda dall’età di 5 anni, ha colpito la sua storia oltre alla sua esibizione». Poi sulla giuria degli “ex perti”: «Potrebbe accadere, venerdì è andata bene e sono andati d’accordo. Questa è una giuria sopra le parti, poi alla fine conta il giudizio del pubblico». Ma qual è la chiave del successo de La Corrida? «Vince il talento ma in questo programma vincono anche le emozioni, le storie delle persone». Poi una battuta sul compagno Mattia Destro: «L’anno scorso, per la prima parte, mi aveva fatto consegnare in camerino 78 rose bianche e rosse. Quest’anno un mazzo umano, si è ridimensionato (ride, ndr). Giustamente non poteva mandarmi di nuovo 78 rose…». Infine, le parole di Elisabetta Esposito sullo show che vede protagonista Ludovica Caramis: «E’ un programma che fa parte della nostra tradizione televisiva, che è diventato un cult ai tempi di Corrado: Carlo Conti è riuscito a riprenderlo rispettando il format originale, ma la novità sono i concorrenti stessi. E’ un format datato ma che ancora oggi, è molto diverso dai talent odierni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA