Ludovica Caramis/ “E’ un privilegio lavorare con Carlo Conti” (La Corrida)

- Emanuele Ambrosio

Ludovica Caramis è pronta per La Corrida e su Carlo Conti rivela: “è uno stakanovista, è un onore affiancarlo nella prima serata di Rai1”

ludovica_caramis_facebook_2018
Ludovica Caramis

Ludovica Caramis torna a La Corrida 2020 come valletta del celebre programma che riapre i battenti da venerdì 21 febbraio 2020 in prima serata su Raiuno. Un ritorno a “casa” per la conduttrice che al Corriere della Sera ha raccontato: “ho iniziato con Carlo che avevo 20 anni appena compiuti a L’Eredità. E’ stato un grande privilegio iniziare a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo con lui, che è un professionista, uno stakanovista. Lui mi ha coinvolto alla Corrida e questo mi ha fatto molto piacere visto che è stata una conferma che nutre una piccola fiducia nei miei confronti”. La Caramis ha poi parlato del successo de La Corrida: “E’ un programma che unisce le famiglie di tutte le età. I veri protagonisti del programma sono i concorrenti, il mio ruolo di valletta è marginale, sono il pubblico e la valletta che Carlo sceglie nel pubblico a fare la trasmissione, credo che a casa arrivi proprio questo: è’ bello vedere che ci sono persone pronte a mettersi in gioco in maniera spontanea”. La conduttrice parla poi del rapporto con Carlo Conti: “mi ritengo una privilegiata perchè al di là di quello che si vede dalle telecamere c’è un immenso lavoro dietro. Carlo sin dal principio mi ha inconsciamente trasmesso il messaggio che bisogna avere grande rispetto per le persone che lavorano dietro le quinte; lui non da consiglio diretti, non è di facili complimenti, ma è per la serie ‘chi tace acconsente’, se no ti fa notare che ovviamente si può sempre e si deve migliorare e crescere”.

Ludovica Caramis: “sto cercando di consolidare la mia posizione professionale”

Durante una lunga intervista rilasciata al Corriere dello Sport, Ludovica Caramis ha parlato del format de La Corrida lanciato e portato al successo da Corrado: “Carlo non ha cambiato il format, è tutto imprevedibile, in base alle reazioni e ai comportamenti dei concorrenti accadono le cose, anche il fatto di tirare in ballo la valletta e scherzarci. Spesso capita che il conduttore ti metta in mezzo. E’ importante buttarsi con lo spirito giusto” – precisa la conduttrice che non nasconde di essere davvero felice di co-condurre ancora il programma. La Caramis ha parlato anche di Fabrizio Frizzi: “ho lavorato con lui a L’Eredità. Ha lasciato un segno importantissimo, mi ha lasciato tanto sotto il punto di vista umano, si è fatto amare da tutti e ha lavorato sempre con grande rispetto. Ha lasciato in tutti questo ricordo meraviglioso di questo sorriso indimenticabile”. Parlando, invece, del futuro la Caramis ha rivelato: “la Corrida è un’esperienza che mi sta facendo crescere, è un onore affiancare Carlo nella prima serata e spero di fare sempre di più in tv. Non escludo il cinema, del resto sono all’inizio della mia carriera, mi tengo pronta a fare qualsiasi tipo di esperienza”.

Ludovica Caramis e il marito Destro: “sogno di diventare mamma”

Oltre al successo professionale, Ludovica Caramis è felicemente sposata con Destro, attaccante del Genoa, con cui non nasconde di essere pronta a mettere su famiglia. “Sono sposato da sei anni” – dice la conduttrice che parlando della sua vita matrimoniale precisa – “è una vita privilegiata, abbiamo potuto bruciare le tappe. Per certi versi è bello, c’è anche una parte più impegnativa di questa vita che le persone al di fuori non vedono. Stare accanto ad uno sportivo non è semplice però quando si decide di stare con una persona che fa questo lavoro lo devi mettere in preventivo”. Nonostante tutto però Ludovica ha le idee chiare e dalle pagine di Vero Tv ha confessato di essere pronta a diventare mamma: “il sogno di diventare mamma c’è e ne stiamo parlando con Mattia”. La conduttrice ha le idee molto chiare riguardo una possibile maternità: “quando avrò un figlio non lo mollerò a una tata, vorrò seguire di persona la sua crescita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA