Ludovico Tersigni il “sostituto” di Alessandro Cattelan a X Factor/ Scommessa vinta?

- Emanuele Ambrosio

Ludovico Tersigni è il nuovo conduttore di X Factor 2021 “sostituto” di Alessandro Cattelan e rivela: “mi piace che i concorrenti portino dei loro pezzi”

Ludovico Tersigni
Ludovico Tersigni (foto Facebook)

Ludovico Tersigni è pronto al suo debutto a X Factor 2021, il talent show musicale di successo in onda da giovedì 16 settembre 2021 su Sky Uno . Per chi non lo conoscesse, Ludovico è un giovane attore di successo conosciuto dal grande pubblico sopratutto per le serie “Tutto può succedere”, “Skam Italia” e “Summertime” disponibili sulla piattaforma online di Netflix. In realtà l’attore ha recitato anche al cinema per Diego Bianchi, Gabriele Muccini e Andrea Molaioli. Dalle pagine dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, l’attore  si è presentato così: “sono un ragazzo di 26 anni appassionato di musica, cinema e teatro, che legge, ascolta e vive nel mondo e si informa per quanto possibile”.

Per molti è il sostituto di Alessandro Cattelan, storico conduttore di X Factor Italia, ma attenzione a chiamarlo così. “Sostituire è il verbo sbagliato” – ha precisato l’attore che ha proseguito dicendo – “non è come quando un allenatore vede un giocatore che sta giocando male e lo cambia, ma è proprio la fine di un momento. Un giocatore finisce di giocare una partita ed entra in campo un altro giocatore per un’altra partita”.

Ludovico Tersigni a X Factor: “non cercavano il conduttore perfetto”

Ludovico Tersigni ha poi rivelato come è stato il provino per X Factor 2021 dove ha dovuto presentare la puntata finale della passata edizione. Un provino assolutamente non semplice per Tersigni che però ha precisato: “se fai la cosa più difficile poi sei in grado di fare anche le altre, le più semplici. Non cercavano il conduttore perfetto, ma quello giovane e nuovo”.

L’attore non nasconde però di essere un fan appassionato del programma: “ho visto la prima edizione con mio papà, facevo ancora le scuole medie, poi ho saltato qualche edizione. Ma ricordo ancora certi vincitori che poi si sono persi per strada: Lorenzo Licitra che vinse l’anno dei Maneskin, i Soul System, Matteo Becucci. Parlando poi dello show ha rivelato cosa gli piace: “mi piace che i concorrenti portino dei loro pezzi. Ci sono artisti che non hanno spazio per esprimersi e invece lì si fanno conoscere in tutta Italia”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA