Luisa Gibellini è morta/ Ex moglie di Carlo Ancelotti aveva 63 anni ed era malata

- Alessandro Nidi

Luisa Gibellini, ex moglie di Carlo Ancelotti, è morta quest’oggi dopo aver combattuto contro una malattia: lascia i figli Katia e Davide

Carlo Ancelotti Everton lapresse 2020 640x300
Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid (Foto LaPresse)

Luisa Gibellini, ex moglie di Carlo Ancelotti, è morta nella giornata di oggi, lunedì 24 maggio 2021, dopo avere combattuto contro una malattia che non le ha purtroppo lasciato scampo. La donna aveva soltanto 63 anni ed era conosciuta nel mondo calcistico, visto e considerato che a precederla c’era la sua fama di… pilota di elicotteri. Sì, perché l’ex coniuge dell’attuale allenatore dell’Everton si recava spesso a Milanello, quando il tecnico allenava il Milan, per passare a prenderlo al termine della sessione di allenamento e riportarlo a Felegara, nella propria dimora, evitando le noie e gli imprevisti del traffico autostradale.

Dopo venticinque anni di matrimonio, Carletto e la sua Luisa si erano detti addio nel 2010. Le condizioni di quest’ultima, purtroppo, si erano aggravate già nelle scorse ore, tanto che l’allenatore, dopo la pesante sconfitta rimediata per mano del Manchester City, aveva lasciato Liverpool in compagnia dei suoi due figli, Katia e Davide, rispettivamente moglie del nutrizionista dell’Everton e assistente di papà Carlo in panchina, per stare accanto a lei in quelli che sono stati gli ultimi momenti della sua esistenza.

MORTA LUISA GIBELLINI, EX MOGLIE DI CARLO ANCELOTTI

Come ricorda “La Gazzetta dello Sport”, Luisa Gibellini ha conosciuto Carlo Ancelotti quando i due erano ancora giovanissimi e gli è sempre stata accanto nel corso delle sue esperienze professionali. Con il suo elicottero aveva riportato a casa Carletto anche in una delle giornate più buie della sua carriera, quel 14 maggio 2000 contrassegnato dalla vittoria del Perugia ai danni della Juventus e dallo scudetto perso all’ultima giornata dai bianconeri, per la gioia dei tifosi della Lazio. Luisa Gibellini, tuttavia, era anche una grande appassionata di sport, che aveva peraltro praticato, cimentandosi nel ruolo di ricevitrice nel softball (versione “rosa” del baseball) e nel calcio (portiere), per poi virare con decisione sul tennis e sfidare di tanto in tanto anche l’ex marito Carlo, da cui, dicevamo, si è separata nel 2010. Quattro anni più tardi, l’allenatore è convolato nuovamente a nozze a Vancouver con la canadese Mariann Barrena McClay.



© RIPRODUZIONE RISERVATA