Lukaku all’Inter/ Calciomercato news: l’agente è ottimista, i nerazzurri accelerano

- Mauro Mantegazza

Lukaku all’Inter, calciomercato news: l’agente è ottimista, i nerazzurri accelerano. L’attaccante belga è sempre al centro dei desideri di Antonio Conte

lukaku inter
Video Inter Virtus Bergamo: Romelu Lukaku

Romelu Lukaku è sempre il nome caldo per il calciomercato dell’Inter in attacco: l’obiettivo nerazzurro sarebbe quello di mettere l’attaccante belga a disposizione di Antonio Conte già entro l’inizio del ritiro a Lugano, di conseguenza il tempo stringe – anche se naturalmente la trattativa andrebbe avanti comunque anche se ci volesse più tempo. Secondo quanto ribadisce La Gazzetta dello Sport in edicola oggi, il Manchester United chiede 75 milioni di euro, l’Inter invece sarebbe arrivata a poco meno di 60, con la variabile bonus. Il giocatore vorrebbe avere notizie certe prima del ritiro dei Red Devils, previsto la settimana prossima, ma le società non hanno fretta. L’Inter non può svenarsi (soprattutto fino all’ormai imminente 30 giugno), il Manchester United è entrato nell’ottica di idee che Lukaku vuole proseguire altrove la propria carriera, ma lo lascerà partire solo se arriverà un’offerta che convincerà i Red Devils.

LUKAKU ALL’INTER: LE PAROLE DEL PROCURATORE

Romelu Lukaku all’Inter resta dunque una ipotesi molto calda, non solo per il clima di questi giorni. L’agente Federico Pastorello ha visitato proprio ieri la nuova sede dell’Inter in Viale della Liberazione per parlare con i nerazzurri di alcuni suoi assistiti, in primis naturalmente proprio Lukaku. Ecco dunque cosa ha detto Pastorello a proposito dell’attaccante belga del Manchester United: “Lukaku è un sogno e come tale è difficilmente raggiungibile, ma non c’è niente di impossibile. L’Inter ci sta provando seriamente. Lui ha espresso i suoi desideri, poi vedremo più in là”. Si avvicinano i raduni delle due squadre e dunque questo è il momento per accelerare: ne sapremo di più a breve? Di certo Antonio Conte spera di avere notizie positive nel più breve tempo possibile. L’Inter sa che lo United ha a bilancio il belga per una cifra intorno ai 55 milioni e che ha ammortizzato due quinti dell’investimento fatto (85 milioni di euro più bonus), dunque l’offerta si aggira attorno a quota 60-65 milioni. Gli inglesi tuttavia dal canto loro vogliono negoziare solo se sul tavolo ci sarà una cifra simile a quella che loro hanno versato all’Everton nel 2017.



© RIPRODUZIONE RISERVATA