LUKAKU ALL’INTER/ Contatti continui con lo United: “Pronti 45 milioni per il belga”

- Silvana Palazzo

Lukaku all’Inter? Pressing sul Manchester United: “Avvicinamento tra le parti”. Ingaggio da capogiro per l’attaccante belga

Lukaku_Mertens_Hazard_Belgio_Mondiali_lapresse_2018
Lukaku, Mertens e Hazard (LaPresse)

Romelu Lukaku-Inter, asse caldissimo: contatti continui tra i nerazzurri e il Manchester United, l’obiettivo è quello di regalare il belga ad Antonio Conte nel più breve tempo possibile. Una svolta potrebbe arrivare sabato, quando le due squadre si affronteranno nell’International Champions Cup, con il Biscione che può contare sul gradimento totale del 26enne. Ed emergono dettagli sull’intesa tra Inter ed entourage del calciatore: secondo quanto riporta Sky Sports, Marotta e Ausilio è pronto a mettere sul piatto 45 milioni di euro per i prossimi cinque anni, una proposta che prevede dunque un ingaggio da 9 milioni annui. Cifre importanti per un calciatore ritenuto da Conte al centro del nuovo corso Inter, ma l’ostacolo principale è rappresentato dai Red Devils, che non vogliono scendere sotto gli 80 milioni di euro per il cartellino dell’ex Everton… (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

LUKAKU-INTER, CONTATTI CONTINUI

Romelu Lukaku sempre più lontano dal Manchester United. L’attaccante vuole l’Inter e per lanciare un messaggio ha disertato l’amichevole di ieri contro il Leeds. I Red Devils hanno subito precisato che il calciatore era indisponibile per un problema fisico, cioè un colpo alla caviglia rimediato durante una seduta d’allenamento, ma a qualcuno questa spiegazione è sembrata una scusa. «Lukaku in questo momento non è pronto. Non è ideale saltare due sessioni di allenamento e due partite nelle quali poteva giocare 45 minuti, ma la situazione è questa. Nel precampionato bisogna portare tutti alle condizioni di forma ideali. Speriamo sia presto disponibile», ha dichiarato Solskjaer. Ma questa tesi non convince. E infatti, stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport, Lukaku starebbe facendo il possibile per favorire la sua cessione. L’asse tra l’Inter e l’agente dell’attaccante, Federico Pastorello, è caldo. Dunque, Lukaku si è schierato al fianco dell’Inter in questa “battaglia” per il suo trasferimento.

LUKAKU ALL’INTER? “AVVICINAMENTO TRA LE PARTI”

Al momento la trattativa tra l’Inter e il Manchester United per Romelu Lukaku è in una fase di stallo. «Nessuna novità», ha dichiarato il ds dell’Inter Ausilio sull’attaccante belga. Nell’incontro che c’è stato in Inghilterra con i rappresentanti dello United, Ausilio ha ribadito la volontà di acquistare Lukaku in prestito biennale con obbligo di riscatto, valutando complessivamente il giocatore 70 milioni di euro. Ma è una somma inferiore rispetto a quella chiesta dai Red Devils, che pretendono 83 milioni di euro. Anche per questo motivo l’Inter starebbe valutando la pista Cavani, ma intanto il Corriere della Sera segnala un lento avvicinamento tra le parti. Il Manchester United sta escludendo Luaku dalle sue campagne promozionali, mentre l’Inter prova ad andare incontro alle pretese del club inglese. Il problema sarebbe legato anche alle modalità e tempistiche dei pagamenti. Resta da capire se siano ostacoli superabili, in tal caso Lukaku potrebbe diventare davvero il nuovo attaccante dell’Inter.

© RIPRODUZIONE RISERVATA