L’uomo che non avrei mai dovuto amare/ Su Rai 2 il film con Gerald Webb (5 aprile)

- Matteo Fantozzi

L’uomo che non avrei mai dovuto amare in onda su Rai 2 oggi, 5 aprile, dalle 18:05. Nel cast Katrina Bowden, Gerald Webb, Valynn Turkovich, Christopher Glenn Cannon, Kari Buckley

uomo amava 2019 film 640x300
L'uomo che non avrei mai dovuto amare

L’uomo che non avrei mai dovuto amare va in onda su Rai 2 per il tardo pomeriggio di questa domenica 5 aprile alle ore 18:05. Si tratta di una pellicola realizzata nel 2017 negli Stati Uniti d’America distribuita direttamente sul circuito televisivo dalla lifetime Television con la regia che è stata affidata a Fred Olen Ray mentre il soggetto e la sceneggiatura sono state firmate da Stephen Lyons. Nel cast di questa pellicola sono presenti tra gli altri Katrina Bowden, Jason-Shane Scott, Valynn Turkovich, Christopher Glenn Cannon, Kari Buckley e Gerald Webb.

L’uomo che non avrei mai dovuto amare, la trama del film

Ecco la trama de L’uomo che non avrei mai dovuto amare. Daniel è una brillante avvocato di New York che sembra avere una vita perfetta in quanto il proprio lavoro e gli permette di ottenere numerose soddisfazioni e soprattutto ha una bellissima fidanzata di nome Jenny. Una sera mentre si trovano in un ristorante per una cena romantica l’uomo decide di farsi davanti con la classica proposta di matrimonio che viene immediatamente raccolta a volo dalla donna.

I due sembrano essere felicissimi e soprattutto sembrano avviarsi ad una straordinaria vita matrimoniale insieme costruendo magari una splendida famiglia. Tuttavia al termine della cena i due si mettono in marcia per far ritorno a casa e per via di una piccola distrazione, Daniel finisce per commettere una leggerezza che causerà un incidente stradale nel quale morirà un uomo di nome Michael. L’urto è violento ma Daniel fortunatamente non perde coscienza mentre la propria compagna Jenny è al momento in stato di incoscienza.

Essendo un avvocato e soprattutto ben conoscendo quello che potrebbe accadergli visto l’incidente causato e soprattutto il fatto che Michael è morto sul colpo, decide di spostare la propria compagna mettendola alla guida dell’automobile in maniera tale da far ricadere su di lei la colpa di quanto successo.

Infatti non appena arriveranno sul posto i primi soccorsi troveranno alla guida alla povera Jenny che si risveglierà in ospedale e soprattutto scoprirà suo malgrado di essere stata accusata di omicidio colposo. La donna cercherà di far valere le proprie ragioni raccontando di essere stata sul posto e sul sedile passeggeri ma in realtà nessuno le crede compresa la moglie della vittima che peraltro è un potente giudice. Quest’ultima metterà in atto una incredibile vendetta che avrà delle conseguenze pesanti sulla vita della povera Jenny la quale non riuscirà a far valere le proprie ragioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA