L’uomo d’acciaio, Italia 1/ “Una versione apocrifa di Superman”

- Matteo Fantozzi

L’uomo d’acciaio in onda su Italia 1 oggi, 12 gennaio, alle 21.20. Nel cast Henry Cavill, Kevin Costner, Diane Lane, Russell Crowe, Amy Adams. Lo streaming online del film

uomo acciaio 2019 film 640x300
L'uomo di acciaio

L’uomo d’acciaio è “una versione apocrifa di Superman che ha, come elemento che suscita interesse, una rinnovata relazione tra padre e figlio“. Marzia Gandolfi salva il film con la sufficienza su My Movies, sottolineando: “La più grande avventura dell’immaginario cambia angolatura e poggia lo sguardo dalla terra. L’uomo guardato dalle stelle è ora percepito come uomo tra gli uomini. Dietro agli occhiali ordinari e accanto a Lois Lane. È il corpo di un superman al termine di una battaglia che costituisce una definitiva e radicale frontiera dell’esistenza”. Il film viene etichettato con due stellette invece da ilMorandini: “Sceneggiatura aggrovigliata per un Superman di esagerato spreco di mezzi e prolissità insopportabile. Questo soprattutto nella prima parte”. L’uomo d’acciaio va in onda stasera su Italia 1 a partire dalle 21.20, clicca qui per il video del trailer. Clicca qui per seguire il film in diretta streaming su MediasetPlay.

Un nuovo adattamento di Superman

Il film L’uomo d’acciaio si mostra come un nuovo adattamento di Superman, lo stesso regista ha dichiarato che non avrebbe ricercato riferimenti nelle produzioni precedenti ma preferiva lavorare come se fosse il primo film ispirato al noto supereroe dei fumetti. Ad esempio, il Superman mostrato in questo film ha rivisto un po’ il suo costume, non è perfettamente fedele all’immagine dei fumetti che ricordiamo. Qui il costume, ridisegnato da James Acheson e Michael Wilkinson, ha colori dai toni più scuri e la tuta non ha inserti rossi, a parte lo stemma con la S sul petto. L’uso della grafica computerizzata, delle elaborazioni 3D e della tecnologia CGI (computer-generated imagery) ovvero l’animazione digitale al computer, sono impiegati in vario modo per ottenere straordinari effetti speciali nel film. La pellicola è stata anche adattata, successivamente alla prima uscita del film, per la visualizzazione in 3D. Man of Steel ha ottenuto una candidatura a Critics Choice Award.

Henry Cavill nel ruolo di Superman

L’uomo d’acciaio andrà in onda su Italia 1 oggi, martedì 12 gennaio, alle ore 21.20. Si tratta di un film fantastico del 2013 dove uno straordinario bambino prodigioso cambierà le sorti di un pianeta lontano e diverso dal suo che, invece, va terribilmente verso il declino. É la storia del noto super eroe creato dalla fantasia di Jerry Siegel e Joe Shuster, protagonista dei fumetti pubblicati da DC Comics: Superman. Il film è diretto dal regista Zack Snyder, con un cast eccezionale dove Henry Cavill è Clark Kent – Superman, Kevin Costner interpreta il padre adottivo di Clark, Diane Lane è Martha Kent, la madre, Russell Crowe è Jor-El, completano il cast Amy Adams (Lois Lane), Michael Shannon (il generale Zod), Diane Lane (Martha Kent), Laurence Fishburne (Perry White) e tanti altri.

L’uomo d’acciaio, la trama

Diamo uno sguardo alla trama de L’uomo d’acciaio. Sull’immaginario pianeta Krypton si stanno consumando gli ultimi giorni prima della sua implosione: qui sono completamente esaurite le risorse naturali. Inutilmente, lo scienziato Jor-El cerca di avvertire l’alto consiglio kryptoniano dell’imminente pericolo, mentre il generale Zod tenta un colpo di stato. Quest’ultimo crede di poter salvare la vita sul pianeta grazie al codice genetico dei kryptoniani.

Lo scienziato Jor-El e la moglie Lara Lor-Van infondono il codice genetico nel corpo del loro figlio appena nato: egli rappresenta un’ultima speranza per gli abitanti di Krypton e viene salvato dalla terribile fine del pianeta, spedito lontano nello spazio attraverso una navicella. Questa atterra sul pianeta Terra, in Kansas, qui il piccolo Kal viene preso con sé dai coniugi Kent che lo crescono con amore; il suo nuovo nome da terrestre è Clark.

Diventato uomo, la natura aliena che è in lui si mostra sempre di più, egli sente la necessità di conoscere le sue origini e di spiegarsi le natura delle sue straordinarie doti che lo rendono diverso dagli altri uomini. Lascia quindi la casa di suoi genitori adottivi in cerca di risposte. Viene ritrovata una navicella spaziale, è la stessa con cui è atterrato sulla Terra? Clark riesce a comprendere le sue origini, è l’ologramma del padre che gli parla e gli spiega la sua vera identità.

A questo punto, compreso che egli è l’unico sopravvissuto di un pianeta lontano, fa di tutto per sfruttare al meglio questa straordinaria possibilità di continuare a vivere, a differenza dei suoi veri genitori e della sua gente. Decide di usare i suoi straordinari poteri per fare del bene tra gli abitanti del pianeta dove è cresciuto, indossa così la celebre tuta di Superman e vola nel cielo tra una missione e l’altra correndo in soccorso dei più deboli e di chiunque è in difficoltà.

Video, il trailer del film “L’uomo d’acciaio”



© RIPRODUZIONE RISERVATA