M5s vs Formigoni, Volpi sbatte pugno su banco di Fico/ Video rissa Camera dopo Conte

- Niccolò Magnani

Rissa alla Camera dopo informativa Conte: on. Ricciardi (M5s) attacca la Lombardia e la gestione Formigoni-Lega, on. Volpi al banco del Presidente Fico scaglia pugno sul tavolo. Il video

Volpi contro Fico
Raffele Volpi (Lega) contro il Presidente della Camera Roberto Fico (YouTube, 2020)
Pubblicità

Dopo il lungo discorso del Premier Giuseppe Conte alla Camera in merito all’informativa urgente sul piano di riaperture e il procedere della fase 2, è scoppiata un’ennesima bagarre dai toni e dal movimento assai deplorevole: dopo l’intervento del deputato Riccardo Ricciardi (M5s) che ha attaccato la Regione Lombardia e la Lega, arrivando a citare perfino la gestione Formigoni come «responsabile del disastro coronavirus di oggi», le tensioni tra i banchi delle opposizioni sono esplose arrivando addirittura al deputato Raffaele Volpi (Lega) che al banco del Presidente Fico per protestare ha scagliato un pugno sul tavolo facendo scattare il politico M5s che ha immediatamente sospeso l’Aula.

«Signor Presidente Conte, lei ha sbagliato tutto fin dall’inizio! Doveva fare come i colleghi degli altri Paese, aprire, riaprire, richiudere: perché ha chiesto agli scienziati in tempo di pandemia? Ne ha fatte davvero tante in questa emergenza! Perché quanto contavamo 7-800 morti abbiamo utilizzato Dpcm per far più in fretta? Lo hanno chiamato come dittatore, addirittura la Lega ha fatto novella resistenza anti-fascista, cogliendo di sorpresa Fratelli d’Italia che a quella parole si sono sentiti un po’ frastornati..», ha attaccato nella prima parte del suo intervento l’onorevole Ricciardi, facendo già scattare in piedi tutti i deputati del Centrodestra.

Pubblicità

RICCIARDI ATTACCA FORMIGONI, SCOPPIA LA BAGARRE

Non pago della provocazione, RIcciardi è andato oltre: «addirittura ha osato arrivare in ritardo nella conferenza stampa, perché non ha fatto come negli altri Paesi… in Francia hanno riaperto le scuole ma poi le hanno richiuse. Svezia che alcuni vedevano come modello oggi hanno numero contagi maggiore in Europa». Qui la tensione si fa alle stelle e il Presidente Fico fa fatica a contenere i toni altissimi in Aula, davanti ad un attonito Presidente del Consiglio Conte seduto al suo scranno. «Chi l’attacca Presidente cita il modello Lombardia come migliore, basta solo questo.. Conte doveva fare come Gallera, puntualissimo e con l’ardire di dire che facevano meglio della Cina», attacca ancora Ricciardi contro la Regione Lombardia per i soldi spesi sull’ospedale Fiera Milano «non li ha presi Roma ladrona quei soldi, li avete prese voi della Lombardia! Formigoni ha dato il via al disastro della Sanità affidando tutto alla Sanità privata, il caos di oggi nasce da quella gestione», conclude il deputato grillino.

A quel punto i deputati della Lega, in testa Rixi, si alzano gridando buffone contro Ricciardi e gli altri della maggioranza: «Deputato Volpi, dovete stare ai vostri posti!!», urla Fico. Le telecamere si staccano e non riprendono l’ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso della Camera, ovvero il pugno del deputato Volpi giunto fino al banco di Fico per chiedere che intervenisse contro l’intervento dell’onorevole Ricciardi. Alla ripresa dopo la sospensione, il capogruppo Lega Riccardo Molinari ha esordito così «è allucinante che si arrivi a speculare per attacchi politici sulla Lombardia su milioni di morti che l’Italia sta pagando per la pandemia da coronavirus».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità