Macaulay Culkin, problemi di droga e alcol/ Il processo all’ex baby star

- Matteo Fantozzi

Macaulay Culkin, problemi di droga e alcol: l’ex baby star ha vissuto diversi problemi con la legge dopo un’infanzia da favola. I fari dei media hanno pesato e…

Macaulay Culkin
Macaulay Culkin (Instagram)

Sapevate che Macaulay Culkin ha avuto problemi di droga e alcol? Il giovane attore sembrava aver la vita spianata dopo che da piccolissimo era riuscito a sfondare con il ruolo da protagonista in Mamma ho perso l’aereo. La sua vita però non è stata così facile, visto che negli anni è sparito un po’ dal mondo dello spettacolo ma i fari dei media hanno continuato a battere su di lui per i motivi sopra citati. Si sono ripetute le voci di dipendenze da farmaci e droghe fino alle foto che lo ritraggono irriconoscibile e in uno stato abbastanza criticabile. Riassume dunque il classico stereotipo della baby star travolta dal successo e dalle pressioni vissute già in tenera età.

Macaulay Culkin, problemi di droga e alcol: il processo

Per i suoi problemi di droga e alcol Macaulay Culkin ha dovuto sostenere anche un processo. Il 17 settembre del 2004. a 24 anni, viene arrestato a Oklahoma City per il possesso di 32 mm di Clonazepam, 16.5 di Alprazolam e 17.3 di marijuana. Rimane poco in carcere e viene poi rilasciato grazie al pagamento della cauzione da 4mila dollari. Al processo ha prima rifiutato le accuse per poi ammettere la sua colpevolezza. Ha ricevuto tre pene detentive di un anno l’una e 540 dollari di tasse. Da quel momento non sappiamo come si sia evoluta la sua vita anche se negli ultimi anni è tornato qualche volte a tenerci compagnia sul grande schermo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA