MacBook Apple/ Perché sono così silenziosi? Il ‘trucco’ della ventola

- Danilo Aurilio

La ventola dei portatili Apple ha una peculiarità che molti non conoscono: non fanno rumore. Ecco spiegato il motivo per la quale ha così successo

Apple Logo Lapresse1280 640x300
Lapresse

Sembra incredibile ma è veramente così, la ventola nei portatili Apple è così silenziosa, che pare assurdo credere che ci sia per davvero. Ma qual è il motivo e l’ingegno della società di Cupertino? Lo scopriremo in questa guida.

Sicuramente i fan della mela morsicata si saranno chiesti spesso (oppure ormai neanche ci fanno caso), per quale motivo i notebook Apple sono gli unici (o quasi), a non emettere chissà quali sibili dalla ventola interna. Il motivo? Lo dobbiamo proprio all’ergonomia della ventola.

Ventola portatili Apple: com’è costruita?

In diverse occasioni, la ventola dei portatili Apple viene citata per la sua efficienza e poco rumore. Il colosso di Cupertino non ha adottato solo una strategia marketing mirata alla silenziosità del notebook, bensì una peculiarità per cui molti fan ne vanno matti.

Certo, c’è da dire che anche Windows ha fatto progressi con i top di gamma, ma se messi a confronto con i portatili di Cupertino, le ventole di Apple vincono senza ombra di dubbio.

Il colosso di Cupertino ha differenziato la sua ventola per estetica e funzionalità. Ad esempio, le lamine delle ventole sono asimmetriche. Il montaggio così strutturato, azzera la produzione dei suoni anche in situazioni in cui il device è sotto stress.

In altri casi ancora, Apple ha rimosso le ventole grazie all’efficienza ottenuta dal processore su cui ha lavorato. Si tratta dei MacBook Air M1, un device su cui l’azienda ha lavorato duramente per ottenere il massimo dei risultati.

Si tratta – probabilmente oppure no – di “piccoli” dettagli ma che a tanti fanno la differenza. Indipendentemente che sia una roba da fanatici informatici o sfegatati Apple, la realtà dei fatti è che a differenza di altri produttori, la società di Cupertino preferisce produrre da sé le sue ventole.

Il sistema di dissipazione è anche importante, al di là del rumore o della silenziosità, per evitare un accumulo di calore e rischio di rovinare la batteria.





© RIPRODUZIONE RISERVATA