Mahmood “Anche prenderla in quel posto fa crescere”/ Sul DDL Zan e Nanni Moretti…

- Hedda Hopper

Mahmood “Anche prenderla in quel posto fa crescere”, l’intervista del cantante il giorno del lancio del nuovo disco. E sul DDL Zan e Nanni Moretti…

Mahmood
Mahmood (Instagram, 2019)

Mahmood è pronto a lanciare il suo nuovo disco, Dal Ghetto all’Olimpo, e proprio in occasione di questo evento musicale tanto atteso dai fan, l’artista si è lasciato andare ad interviste e risposte e non solo relative alla musica ma anche agli argomenti caldi del momento a cominciare da qualcosa che lo riguarda da molto vicino. Naturalmente ci riferiamo proprio a Nanni Moretti che ha scelto la sua Soldi per festeggiare il suo arrivo a Cannes. Il video della sua ‘esibizione’ ha fatto il giro del web e Mahmood non può che esserne fiero: “E’ stata una bellissima sorpresa, non ero a conoscenza dell’intenzione del maestro di un regalo del genere. Mi ha stupito ricevere questo omaggio da lui anche da tutto il cast del suo nuovo film, non vedo l’ora di vederlo al cinema”.

Mahmood “Anche prenderla in quel posto fa crescere”

Nella stessa intervista rilasciata a Il Fatto Quotidiano, Mahmood ha detto la sua anche su DLL Zan e il politicamente corretto, due dibattiti caldi e molto accesi di questa fine primavera. In particolare, nel primo caso, l’artista ci tiene a precisare la sua grande sorpresa per il fatto che la legge non sia ancora stata approvata cosa che, a suo dire, “E’ inconcepibile” mentre sul politicamente corretto ammette che anche lui dovrà imparare un nuovo linguaggio: “Siamo tutti incattiviti. C’è molta negatività nell’aria. Le parole contano, ma anche io dovrò imparare ad usarle”. Riguardo al passato e alle delusioni avute nel mondo della musica poi rilancia: “Anche prenderlo in quel posto fa parte della maturazione”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA