MAHMOOD/ “Mia mamma Anna sempre con me. Presto voleremo a Londra” (Verissimo)

- Emanuele Ambrosio

Mahmood ospite a Verissimo da Silvia Toffanin su Canale 5. Prosegue il successo del vincitore di Sanremo 2019: “quest’ultimo periodo l’ho vissuto un po’ come un treno”

Mahmood
Mahmood alla Notte Rosa 2019

È stato un anno davvero emozionante per Mahmood e ricco di avvenimenti importanti. Un anno che però è riuscito a gestire soprattutto grazie ad una persona: sua mamma Anna. Lei è sempre al suo fianco e a breve voleranno insieme a Londra per il primo concerto di Mahmood nella città. “Le ho fatto una sorpresa: lei ha sempre voluto andare a Londra e, prima dell’uscita delle date dei miei concerti, le ho regalato due biglietti per Londra” ha raccontato Mahmood a Verissimo. Da poco è uscito anche il suo nuovo singolo, Barrio. Il cantante racconta: “C’è sempre molto di me nelle mie canzoni. Barrio parla di questo amore che è a metà tra la periferia e la città del centro. Ma è un concetto più generale, non ci sono limiti nell’amore” ammette il cantante. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Mahmood ospite a Verissimo

Mahmood è uno degli ospiti della nuova puntata di Verissimo, il rotocalco di successo condotto da Silvia Toffanin su Canale 5. Il cantante di “Soldi”, canzone vincitrice dell’ultimo festival di Sanremo, torna negli studi per raccontare come è cambiata la sua vita in questo anno di grandi successi. Dopo la vittoria a Sanremo la carriera di Mahmood ha letteralmente spiccato il volo: la sua canzone Soldi ha infranto i 122 milioni di streaming su Spotify conquistando non solo il mercato italiano, ma anche quello europeo. Il brano, infatti, è la canzone dell’Eurovision Song Contest 2019 più ascoltata di sempre come è stato comunicato dagli account social ufficiali dell’evento. “Congratulazioni al nostro concorrente Mahmood la cui canzone, Soldi, è stata la più streammata su Spotify di sempre in tutto il mondo” si legge sul profilo twitter della kermesse canora internazionale che decreta il successo del brano entrato per ben due volte nella top 50 globale.

Mahmood: “Quest’ultimo periodo l’ho vissuto un po’ come un treno”

Intervistato da Mashable.com, Mahmood parlando dell’ultimo anno ha detto: “quest’ultimo periodo l’ho vissuto un po’ come un treno, è sicuramente uno degli anni belli della mia vita. Sicuramente dopo Sanremo e l’Eurovision è cambiato tutto. Una cosa che cerco di fare è mantenere le mie abitudini, anche i rapporti con gli amici, la mia famiglia”. La vittoria di Sanremo, infatti, l’ha catapultato nell’olimpo della musica pop e delle classifiche italiane. Non solo, la partecipazione all’Eurovision Song Contest l’ha visto uno dei protagonisti indiscussi dell’ultima edizione con “Soldi” premiato come il brano più ascoltato e amato. Un successo dietro l’altro per Mahmood che quest’estate non si è fermato un attimo lanciando in radio due nuove hit: prima “Calypso” ed ora “Barrio“.

Mahmood e la passione per i videogames

Oltre alla musica, Mahmood ha anche una grandissima passione per i videogame. “Mio cugino mi regalò il Game Boy Color quando ero piccolo e mi sono appassionato” – ha dichiarato durante un’intervista esclusiva rilasciata a  Mashable.com. “Ho dei bei momenti della mia infanzia legati ai videogame e questa cosa mi è rimasta, come se ci fosse un lato adolescenziale che non è mai morto” ha raccontato il cantautore che parlando dei suoi colleghi non ha alcun dubbio: “Sin da piccolo ho ascoltato tanta musica mista da parte di mio padre, di mia madre, e poi il cantautorato italiano mi è servito per descrivere le persone, le relazioni. Un nome su tutti? Paolo Conte. Secondo me è il migliore”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA