MAHMOOD/ Rinviato il tour per la terza volta: “La situazione in Italia…”

- Matteo Fantozzi

Mahmood, Seat Music Awards: il cantante è stato protagonista di un brutto episodio quando un incendio è divampato nel suo palazzo a Milano. Grande paura, ma per fortuna poche conseguenze.

Mahmood
Il cantautore Mahmood

Mahmood ed Elisa sono tra gli ospiti della prima serata dei Seat Music Awards in diretta dall’Arena di Verona. Mahmood è lì per ricevere il Seat Music Award per il singolo Dorado, ma nel frattempo si esibisce con Elisa sulle note di Rubini. Poco dopo, i conduttori Carlo Conti e Vanessa Incontrada li raggiungono sul palco. Il premio va a Mahmood, dunque i due si rivolgono direttamente a lui.

“Sono sold out tutti i concerti…”, gli fa notare subito Conti. “Incredibile, grazie a tutti quelli che sono venuti”, dice Mahmood, già proiettato verso il futuro. In realtà, Vanessa fa sapere: “La tournée che doveva partire adesso ad autunno partirà in primavera”. Mahmood conferma e chiosa: “In Italia, con questa situazione, sembra di rimanere un po’ a due anni fa”. Il premio gli viene consegnato da Carlo Conti, che si congratula così: “Complimenti per questa collaborazione, anche se il premio te lo do per il brano Dorado”. (agg. di Rossella Pastore)

Mahmood sul palco dei Seat Music Awards

Mahmood è uno dei grandi protagonisti dei Seat Music Awards, uno dei cantanti più attesi per le sue straordinarie esibizioni. Il giovane cantante, rivelazione degli ultimi anni della scena canora, ha tenuto un concerto a Taormina insieme ai componenti dell’orchestra della Magna Grecia. Il Live dal titolo Ghettolimpo, porta in scena l’ultimo album dell’artista uscito l’11 giugno. Il cantante, come tutti i suoi colleghi, si è dichiarato molto felice di tornare a cantare dal vivo, se pur con tutte le restrizioni.

Oltre a Taormina, Mahmood si è esibito a Taranto e all’Arena di Verona, mettendo in evidenza le sue particolari doti canore. Proprio in questi giorni Mahmood ha annunciato il rinvio del suo tour nei club in Italia e nelle principali città europee, previsto a partire da novembre 2021 e spostato al 2022.

Mahmood: rinvia ancora il tour

Mahmood ha scritto sui social: “A quasi due anni dall’inizio della pandemia, il nostro settore si trova ancora allo stesso punto: siamo fermi (tolte poche, troppo poche, situazioni a capienze ridotte). Oggi mi ritrovo a spostare le date del tour per la terza volta; e come me moltissimi mie colleghi e colleghe saranno obbligati a farlo“. L’artista ha detto di sentirsi abbandonato dalle istituzioni: “È davvero giunto il turno dei nostri diritti: abbiamo il diritto di tornare a fare il nostro mestiere e chi ci segue ha il diritto di tornare a riempire la propria vita di arte, cultura e intrattenimento. Abbiamo il diritto di essere ascoltati“.

Queste le nuove date del tour europeo: 23 aprile 2022 al Bataclan di Parigi, 25 aprile Anversa, 26 aprile Amsterdam, 28 aprile Losanna, 30 aprile Zurigo, 2 maggio Londra, 4 maggio Madrid e 27 maggio Varsavia. Poi in Italia: 11 maggio 2022 Firenze, 13 maggio Venaria, 14 maggio Nonantola (MO), 17 e 18 maggio Milano, 21 maggio Roma e 22 maggio Napoli.

Mahmood, carriera e social

La carriera di Mahmood inizia collaborando con artisti come Fabri Fibra, Michele Bravi e Guè Pequeno. Partecipa a X Factor nel 2012 e nel 2015 a Sanremo giovani. Nel 2019 con somma sorpresa di tutti vince il Festival di Sanremo nella categoria big con il brano Soldi. Oltre a scrivere e cantare brani per lui, compone per altri colleghi quali Elodie, Francesca Michielin, Marco Mengoni e altri. Circa una settimana fa, il cantante ha affrontato l’incendio che ha colpito la Torre Del Moro a Milano, dove lui abita al nono piano e alcuni giorni dopo ha voluto mettere personalmente al corrente i suoi follower, tramite una semplice frase: la vita è bella. Mahmood è stato vittima, purtroppo, dell’attacco insensato di alcuni fra i tanti haters che pullulano sul web che si sono dichiarati quasi felici della disavventura del cantante. Possiede profili Instagram Facebook e Twitter molto seguiti, che aggiorna e segue personalmente.

Video del singolo di Mahmood “Icaro è libero”



© RIPRODUZIONE RISERVATA