Malgioglio vs Vittorio Grigolo/ Lite a All Together Now “non devi guardare la bocca!”

- Stella Dibenedetto

Lite durante la finale di All Together Now tra Cristiano Malgioglio e Vittorio Grigolo durante l’esibizione di Gaia Di Fusco: “non devi guardare la bocca!”.

malgioglio contro grigolo min 640x300
Malgioglio contro Vittorio Grigolo a All Together Now

Lite in diretta tra Cristiano Malgioglio e Vittorio Grigolo. Tutto è accaduto durante la finalissima di All Together Now. Al termine dell’esibizione della giovanissima Gaia Di Fusco che ha incantato la maggior parte dei giudici del Muro con la canzone “Io vivrò” di Lucio Battisti, Malgioglio si è scagliato contro il tenore, reo di aver usato parole sbagliate nel motivare la sua scelta di alzarsi solo ad un passo dalla fine dell’esibizione. Dopo l’esibizione, Michelle Hunziker ha raggiunto al centro del palco Gaia chiedendo un commento ai vari giudici. “Ho notato che Dodi Battaglia voleva alzarsi ancora prima che fosse il momento, vero Dodi?”, chiede Michelle Hunziker. “Sì, dopo le prime due note ho capito l’intonazione, l’atteggiamento da grande professionista. Complimenti”, afferma l’ex componente dei Pooh. Tra tutti i giudici, chi non si è alzato è stato Marco Salvati: “tu hai un grande difetto. Sei bravissima, ma per la tua giovanissima età questa tua voglia di strafare ti porta un po’ sopra le righe”, afferma Salvati. Gigi D’Alessio la difende: “hai mai avuto 18 anni tu? A 18 anni si ha voglia di spaccare il mondo”, afferma il cantautore napoletano. Le polemiche, però, esplodono dopo le parole di Vittorio Grigolo.

MALGIOGLIO VS VITTORIO GRIGOLO: “NON DEVI GUARDARE LA BOCCA, MA ASCOLTARE LA VOCE”

Vittorio Grigolo è stato uno degli ultimi ad alzarsi per Gaia. Il tenore motiva così la sua scelta: “mi sono alzato alla fine perché stavo riflettendo, stavo analizzando la bocca, il fiato, la tenuta delle note..”, afferma il tenore che, però, non convince Cristiano Malgioglio. “La bocca… Amore che cosa vuol dire? Tu devi analizzare solo la voce”, afferma stizzito Malgioglio. “La voce fuoriesce dall’anima attraverso il diaframma e la bocca. Io stavo notando come lei, in alcune sfumature, non guardavo le labbra, utilizzava la bocca per fare delle finzioni vocali. Sporca dei suoni, fa dei vibrati. Lui (Marco Salvati ndr) non si è alzato perché dice che lei è troppa. Io, invece, sto dicendo che lei cerca questi colori. Questo provare a fare con la bocca degli effetti sonori che non appartengono alla sua voce pulita, ma la cerca di sporcare e sì, troverà la sua strada, ma a 18 anni, è qui a darci tutti questi colori. Questo sto dicendo”, ribatte Grigolo. “E’ favolosa”, commenta ancora Malgioglio. “Troppi tecnicismi: il diaframma, la spalla, la coscia o la bocca… Io sfido chiunque dei miei colleghi a fare dei tecnicismi. Allora scendiamo, andiamo lì e vediamo se sappiamo fare tutte queste cose”, sbotta D’Alessio chiudendo la questione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA