Maltempo, allerta meteo arancione Lombardia/ “Gialla” in altre 8 regioni: pioggia e..

- Carmine Massimo Balsamo

Maltempo, allerta meteo arancione in Lombardia e gialla in altre 8 regioni. Danni ingenti in Campania, ad Alessandria ed a Taranto. Le ultime notizie.

maltempo allerta meteo lombardia
Immagine di repertorio (LaPresse, 2019)

Torna il maltempo in Italia, diramata allerta meteo arancione in Lombardia e allerta meteo gialla in altre otto regioni. Nonostante il caldo africano degli ultimi giorni, con picchi da record in determinate città – 14 città col bollino rosso, massime tra 32° e 41° – temporali e venti sono attesi in diverse zone della Penisola. Il Dipartimento della Protezione Civile ha fatto sapere che il Nord sarà il più colpito: in arrivo una perturbazione nord-atlantica che porterà con se precipitazioni a prevalente carattere temporalesco, generalmente di forte intensità.

Le regioni con allerta meteo gialla sono Piemonte, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Umbria e Marche. Attese precipitazioni da sparse a diffuse a prevalente carattere temporalesco anche della Provincia Autonoma di Trento. In Lombardia, invece, per oggi è stata valutata l’allerta meteo arancione per rischio temporali fino a martedì 4 agosto. Il Messaggero mette in risalto che il Comune di Milano ha attivato il Coc (Centro operativo comunale) per il monitoraggio dei livelli idrometrici dei fiumi Seveso e Lambro e del radar.

MALTEMPO, ALLERTA METEO ARANCIONE IN LOMBARDIA E GIALLA IN 8 REGIONI

Il maltempo già nelle scorse ore ha colpito alcuni settori del Paese, in particolare la Campania. Tra Irpinia e Sannio sono stati registrati temporali e grandini, che hanno distrutto i campi con danni ingenti alle coltivazioni. Il Messaggero evidenzia che il fenomeno ha interessato soprattutto Castel Baronia, Casalbore, Villanova del Battista, Fontanarosa, Taurasi, Benevento e Roccabascerana. Paura nella notte ad Alessandria, città piemontese colpita da pioggia, grandine e raffiche di vento: scoperchiati i tetti di alcune abitazioni, registrati anche allagamenti e danni a strutture. Problemi anche in Puglia, precisamente a Taranto: ieri pomeriggio una violentissima grandinata ha provocato «gravi danni a frutteti, vigneti e ai campi di angurie e meloni a Ginosa e Castellaneta, dove le frequenti tempeste della pazza estate 2020 non stanno risparmiando alcuna coltura», ha reso noto Coldiretti Puglia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA